Italia Variety videogiochi

Il settore del gaming rinnova il proprio impegno nei confronti della campagna #PlayApartTogether a un anno dal lancio dell’iniziativa

I leader del settore globale del gaming che hanno partecipato a #PlayApartTogether si sono impegnati oggi a riattivare l’iniziativa lanciata un anno fa, che incoraggia giocatori in tutto il mondo ad osservare i consigli di natura medica dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per la prevenzione di COVID-19.

Un folto numero di produttori di giochi ha aderito all’iniziativa #PlayApartTogether impegnandosi a diffondere i messaggi di natura medica basati su fondamenti scientifici messi a punto dall’OMS onde contribuire a contenere la diffusione di COVID-19. Allo scopo di promuovere tali messaggi, centinaia di leader dell’industria dei giochi operanti nell’area dell’intrattenimento interattivo hanno incoraggiato le loro rispettive estese reti di utenti ad attenersi alle linee guida sanitarie dell’OMS, ivi comprese quelle relative alle mascherine e all’igiene delle mani e delle vie respiratorie, nonché quelle in merito all’importanza di evitare luoghi affollati e della debita ventilazione degli ambienti al chiuso.

Dal lancio della campagna, #PlayApartTogether è stato adottato da piattaforme e organizzazioni in tutti segmenti del settore dell’intrattenimento digitale, compresi produttori di giochi per dispositivi mobili, console e PC, produttori di hardware, piattaforme, sport elettronici, streamer, università, organizzazioni senza scopo di lucro e gruppi di sostegno per i consumatori. Durante la pandemia l’hashtag è stato visto da giocatori in Paesi di tutto il mondo, compresi Finlandia, Germania, Israele, Italia, Giappone, Giordania, Paesi Bassi, Russia, Regno Unito e Stati Uniti.

L’OMS ha funto da principale agenzia sanitaria a livello internazionale nel guidare la risposta globale all’epidemia di coronavirus, concedendo priorità alla diffusione costante di aggiornamenti attraverso l’equo accesso a informazioni affidabili. Dato che le informazioni sul virus, sulle opzioni diagnostiche, sulle terapie e sui vaccini vengono sviluppate e utilizzate in tutto il mondo, l’OMS continua a fornire orientamenti d’importanza vitale e raccomandazioni in materia di salute pubblica a governi, comunità e privati ovunque, anche attraverso canali di comunicazione nuovi e di ampia portata

Per mezzo dell’offerta di eventi speciali, contenuti esclusivi, attività, premi e ispirazione in alcuni dei giochi più popolari al mondo, #PlayApartTogether incentiva gli utenti ad adottare le migliori pratiche per contenere la diffusione di COVID-19 al fine di proteggere la propria salute e quella dei loro cari e delle comunità in cui vivono. L’incorporazione dei messaggi per la prevenzione di COVID-19 nei giochi dice alle persone in tutto il mondo: “Ovunque vi troviate, qualunque sia il gioco cui state giocando, potete fare la differenza”.

Seguite l’hashtag #PlayApartTogether sui social media per informazioni dettagliate e aggiornamenti continui.

Operatori del settore del gaming aderenti all’iniziativa #PlayApartTogether:
Activision BlizzardGSN Games Riot Games
AtomhawkJagexRovio
BANDAI NAMCO Entertainment Inc.Jam CityScopely
Big Fish GamesKabamSnap
DirtybitLenovoTencent Games
Drone Racing LeagueLevel Exthatgamecompany
fortyseven communicationsMaysalwardTilting Point
G5 EntertainmentMobilityWareTwitch
GraffityNCSOFTUbisoft
Green Man GamingPocketGemsUnity
GismartPlayMobWellPlay
Glu MobilePlaytikaWhow Games
 PUBG MobileZynga

Citazioni degli operatori settore del gaming aderenti all’iniziativa #PlayApartTogether:

Siamo orgogliosi di esserci uniti ad altri nel nostro settore per sostenere #PlayApartTogether mentre la pandemia di COVID-19 dilagava in comunità in tutto il mondo. I nostri giochi sono in grado di raggiungere centinaia di milioni di persone e ciò ci ha permesso di contribuire a diffondere, attraverso la campagna, informazioni d’importanza vitale, nonché offrire una forma d’intrattenimento sicura e piacevole durante un anno estremamente difficile. Siamo onorati che tanto i giocatori di lunga data quanto quelli alle prime armi abbiamo trovato nei nostri titoli, come Call of Duty, Candy Crush e World of Warcraft, le interazioni sociali e il divertimento di cui avevano così tanto bisogno. E siamo entusiasti alla prospettiva di dare il bentornato a questi giocatori anche dopo che la pandemia si sarà placata.”
Daniel Alegre, presidente e direttore operativo di Activision Blizzard

Atomhawk sta fornendo il proprio sostegno a #PlayApartTogether perché è veramente importante seguire le raccomandazioni di natura medica in merito alle migliori pratiche da osservare durante l’attuale pandemia di COVID-19. I nostri team nel Regno Unito e in Canada sono riusciti a continuare a lavorare, giocare e imparare insieme durante il lockdown, creando nel frattempo della grafica eccezionale per dei videogiochi straordinari.”
Tim Wilson, amministratore delegato di Atomhawk

La pandemia di COVID-19 ha stravolto la nostra vita quotidiana in questi ultimi tempi. Va da sé che il cibo e le cure mediche sono essenziali per il sostentamento e la vita, ma anche l’intrattenimento è un requisito essenziale per tenere alto il morale. Siamo compiaciuti del fatto che la nostra offerta di copie gratuite di PAC-MAN Championship Edizione 2 lo scorso aprile e di Little Nightmares nel gennaio di quest’anno abbia contribuito a #PlayApartTogether aiutando le persone a conformarsi alle misure di distanziamento sociale senza dover rinunciare al divertimento in famiglia.”
Yasuo Miyakawa, presidente e amministratore delegato di BANDAI NAMCO Entertainment Inc.

Nel corso dell’ultimo anno la nostra massima priorità è stata garantire la sicurezza e il benessere dei nostri dipendenti continuando a offrire esperienze eccezionali ai nostri giocatori. Big Fish Games si è adoperata per far sì che, nonostante tutte le difficoltà cui noi tutti ci siamo ritrovati a dover far fronte, non mancasse un po’ di divertimento, un modo per evadere la realtà e per creare legami più forti attraverso la nostra comunità di giocatori. #PlayApartTogether ha dato spunto alla creazione di nuove versioni proponendosi come uno spazio positivo e sicuro per i nostri giocatori. Siamo orgogliosi di aver partecipato a questa iniziativa e siamo onorati di poter fare la differenza nella vita delle persone attraverso il potere del gioco.
Jason Willig, amministratore delegato e copresidente di Big Fish Games

Persone in tutto il mondo danno vita insieme a momenti memorabili attraverso i giochi per cellulare di Dirtybit. Connettere i giocatori tra loro perché possano divertirsi insieme è il fine ultimo di tutto ciò che facciamo e abbiamo accolto pertanto con vivo entusiasmo l’opportunità di partecipare all’iniziativa #PlayApartTogether nel 2020. Dirtybit ha lanciato delle campagne sia in “Fun Run 3” che sui social media per accrescere la consapevolezza e divulgare i consigli di natura medica dell’OMS, oltre a incoraggiare le persone a connettersi con amici e parenti attraverso i giochi rimanendo al sicuro a casa. I giocatori di Fun Run in tutto il mondo hanno interagito con i nostri contenuti aiutandoci a raggiungere più di 2 milioni di persone. Le storie condivise dalle persone su come giocare insieme li stia aiutando ad affrontare la pandemia ci spronano a continuare a sviluppare esperienze di social gaming.”
Anette Staloy, direttore marketing di Dirtybit

Drone Racing League è felicissima di sostenere la campagna #PlayApartTogether in collaborazione con l’Organizzazione mondiale della sanità. Stiamo invitando aspiranti piloti di droni in tutto il mondo a imparare a volare, gareggiare con amici ed esplorare nuovi mondi in DRL SIM, il nostro videogioco di corse di droni per Xbox e Steam, in maniera sicura da casa.”
Rachel Jacobson, presidente di Drone Racing League

Siamo tutti più ottimisti ora che sono state avviate campagne vaccinali su scala globale per porre fine alla pandemia. Potrebbe non essere l’ultimo, ma il 2020 ha stabilito un precedente storico. In qualità di sviluppatori siamo felici che i nostri giocatori abbiano trovato conforto, nonché uno sbocco e un senso di connessione di cui si avverte un forte bisogno nei periodi di isolamento. E, man mano che le misure di confinamento vanno allentandosi in alcune regioni del mondo, l’attività nei nostri giochi continua a rimanere sostenuta, a conferma della loro alta qualità. Desideriamo ringraziare l’iniziativa #PlayApartTogether e i nostri colleghi del settore per continuare a permettere ai giocatori di #PlayApartTogether. Continueremo a fare la nostra parte offrendo ai giocatori un senso di appartenenza e giochi che possano continuare a godersi.”
Vlad Suglobov, cofondatore e amministratore delegato di G5 Entertainment AB

L’anno scorso il mondo è stato messo a soqquadro dalla pandemia di COVID-19. Anche ora che ci accingiamo a ricominciare a vivere in una nuova realtà, le persone continuano a dover far fronte a difficoltà che ne intaccano la salute fisica e mentale. Sin dall’inizio, Gismart ha affrontato il problema con determinazione partecipando alla campagna #PlayApartTogether al fianco di altri leader del settore. Abbiamo promosso gli importanti messaggi dell’OMS nei nostri 40 giochi ed app divulgandoli a centinaia di milioni di persone. Auspichiamo di cuore che ciò aiuti ad accrescere la consapevolezza e a rendere facile tenersi al sicuro. Abbiamo inoltre reso disponibile Music Zen, la nostra app anti-ansia, a titolo del tutto gratuito durante i primi mesi più stressanti della pandemia. Inoltre, come parte di un’iniziativa interna, ci siamo presi cura della salute mentale dei nostri dipendenti ricorrendo all’aiuto di uno psicologo, oltre a monitorarne lo stato d’animo attraverso Mood Tracker. Ci auguriamo che gli sforzi da noi messi in atto abbiano contribuito a rendere il mondo un posto leggermente migliore in questi tempi duri.
Lana Meisak, vicepresidente, sviluppo affari e marketing, Gismart

L’anno scorso ha dimostrato a tutti gli effetti la potenza che i giochi hanno nell’unire le persone. Non solo attraverso l’intrattenimento, la competizione e la creatività, bensì anche attraverso la loro capacità di creare intere comunità e forgiare legami. A un anno di distanza dal lancio di #PlayApartTogether, siamo orgogliosi di continuare a sostenere la nostra comunità globale di giocatori condividendo le importanti informazioni e risorse messe a disposizione dall’Organizzazione mondiale della sanità attraverso tutti i giochi di Glu quale contributo alla lotta contro COVID-19.”
Nick Earl, presidente e amministratore delegato di Glu Mobile

È passato un anno e noi continuiamo a sostenere appieno l’osservanza delle misure di distanziamento sociale per promuovere la sicurezza in conformità alle linee guida sancite dall’Organizzazione mondiale della sanità e attraverso l’iniziativa #PlayApartTogether. Presso Graffity ci adoperiamo allo scopo di permettere alle persone di rimanere in contatto attraverso esperienze di gioco divertenti, come il gioco basato sulla realtà aumentata ’Leap Trigger’ che abbiamo lanciato di recente e che consente agli amici di giocare insieme pur rimanendo al sicuro distanti gli uni dagli altri.
Toshiaki Morimoto, amministratore delegato di Graffity

Fare in modo che le persone in tutto il mondo potessero rimanere in contatto con amici e parenti nel corso dell’ultimo anno era più importante che mai. Durante gli estesi periodi di lockdown in vigore in Paesi di tutto il mondo l’isolamento ha causato ansia e ha messo a repentaglio il benessere generale. In questi periodi turbolenti i giochi si sono rivelati una potente forza benefica; una fonte di gioia che ha permesso alle persone di tenersi in contatto mentre erano costrette a stare a casa. Siamo orgogliosi di poter affermare che nei momenti più difficili gli operatori del settore hanno unito le forze aderendo all’iniziativa #PlayApartTogether per contribuire ad arrestare la diffusione, tenere i giocatori al sicuro e regalare speranza alle nostre comunità.
Ian McGregor, direttore marketing di Green Man Gaming

La nascita di una collaborazione tra la comunità del gaming e l’Organizzazione mondiale della sanità per offrire alle persone un posto in cui riunirsi, in un momento così stressante in cui stare vicini fisicamente non era possibile, è stata accolta con vivissimo entusiasmo. Jam City si è avvalsa di piattaforme di social media e pubblicità in-game e dell’aiuto di influencer e partner per promuovere gli annunci di interesse pubblico diffusi attraverso l’iniziativa #PlayApartTogether. Jam City è orgogliosa di offrire ai propri giocatori esperienze che permettono loro di rilassarsi, distrarsi e immergersi in mondi coinvolgenti che portano un po’ di gioia nelle loro vite quotidiane.
Chris DeWolfe, cofondatore e amministratore delegato di Jam City

L’iniziativa #PlayApartTogether è un modo straordinario per estendere un invito a entrare nel mondo del gaming a un maggior numero di persone. Da molto tempo, i giocatori sanno che i giochi offrono un modo straordinario per riunire le persone anche quando non possono essere nella stessa stanza. Continuate a giocare, continuate a divertirvi giocando e restate al sicuro là fuori. Prima o poi questa pandemia finirà, ma le amicizie che avete stretto giocando potrebbero durare una vita intera.”
Tim Fields, amministratore delegato di Kabam

Quest’anno difficile ci ha insegnato che siamo tutti sulla stessa barca. Lenovo ha risposto ai bisogni di comunità in tutto il mondo elargendo milioni di dollari in aiuti e soccorsi. Lenovo Legion ha guidato diverse iniziative online volte ad incoraggiare la propria comunità di giocatori a #StayHome e continuare a giocare per contribuire a rendere il mondo un posto più felice e più salutare. I fan di Lenovo Legion ci hanno inviato quasi 3.000 foto delle loro configurazioni di gioco spiegando come il gioco li abbia aiutati a riconnettersi con amici e parenti online. Il gioco è un’ottima opportunità di svago e si è rivelato uno strumento prezioso per milioni di persone che ne hanno fatto uso durante i periodi di lockdown per rilassarsi. Ispirati dalle foto che abbiamo ricevuto, abbiamo offerto a quasi 186.000 utenti la possibilità di aggiornare le loro postazioni di battaglia vincendo i migliori PC e cuffie da gioco per Lenovo Legion attraverso il concorso a premi #PlayApartTogether di Lenovo Legion. Per spargere ulteriormente la voce sull’iniziativa #PlayApartTogether e sulle linee guida relative al distanziamento sociale dell’OMS, Lenovo Legion e TSM, il nostro partner nordamericano specializzato in sport elettronici, hanno stretto una collaborazione nell’autunno del 2020 per dare l’esempio nell’adottare il formato online per tutti gli eventi globali allo scopo di salvare vite.”
Matt Bereda, vicepresidente responsabile marketing diretto ai consumatori a livello globale su PC e dispositivi mobili di Lenovo

Nell’ultimo anno abbiamo visto come i giochi possano permettere alle persone di restare in contatto e, attraverso #PlayApartTogether, contribuire a promuovere la salute e la sicurezza. I nostri giocatori sono medici e siamo lieti di poter offrir loro il nostro appoggio nell’ambito di questa iniziativa. Sfruttando la tecnologia di cloud gaming abbiamo sviluppato una piattaforma per professionisti sanitari che consente loro di partecipare a sessioni formative insieme ma separati, cosicché un maggior numero di medici possa esercitarsi a eseguire procedure e trovare risposta a quesiti diagnostici tramite Zoom. Abbiamo anche creato dei livelli COVID-19 nei nostri giochi per dispositivi mobili per diffondere informazioni d’importanza vitale. Decine di migliaia di professionisti sanitari si sono cimentati in questi livelli, il che li ha aiutati a prendersi meglio cura dei pazienti in tutto il mondo.
Sam Glassenberg, fondatore e amministratore delegato di Level Ex

Nel marzo dello scorso anno ci siamo trovati di fronte a un nuovo difficile livello per l’intero genere umano, che richiede uno sforzo collettivo per sconfiggere il nemico in questa fase, ed è questo il motivo per cui abbiamo aderito alla campagna #PlayApartTogether unendo le forze con i nostri giocatori per sconfiggere ’il cattivo’ di questo livello.”
Nour Khrais, amministratore delegato di Maysalward

Tutti noi di MobilityWare siamo onorati di rinnovare la nostra adesione alla campagna #PlayApartTogether insieme agli altri operatori del settore dei giochi per dispositivi mobili quale contributo alla lotta contro la pandemia da coronavirus. In qualità di partner dell’iniziativa, il nostro team addetto ai giochi di jigsaw puzzle ha tenuto i nostri giocatori aggiornati fornendo loro gli ultimissimi messaggi e le linee guida per la salute pubblica dell’Organizzazione mondiale della sanità attraverso il nostro pacchetto di puzzle gratuiti “Do the Five”, il nostro evento Caccia alle uova di pasqua e il lancio della categoria “Stay Home Puzzles”. La nostra missione consiste nel regalare gioia ad altri un gioco alla volta e ci auguriamo di essere riusciti nel corso dell’ultimo anno ad offrire ai nostri giocatori, attraverso il nostro vasto catalogo di titoli, non solo intrattenimento ma anche un senso di comunità.” Francesca Noli, direttore divisione prodotti di MobilityWare

Le misure di isolamento imposte nel corso dell’ultimo anno hanno intaccato la vita di tutti, in tutto il mondo. Quali creatori di mondi virtuali abbiamo lavorato duramente per far sì che i nostri giocatori restassero connessi e coinvolti. Ci siamo resi conto che i nostri giochi multiplayer di massa sono serviti tantissimo ai nostri giocatori, in quanto li hanno aiutati a #PlayApartTogether restando al sicuro.
Dottoressa Songyee Yoon, presidente di NCSOFT

Pocket Gems continua ad appoggiare la campagna #PlayApartTogether in collaborazione con l’Organizzazione mondiale della sanità e altri sviluppatori. Le difficoltà che abbiamo dovuto affrontare nel corso dell’ultimo anno hanno rafforzato ancor più il nostro proposito di approfondimento del legame con le comunità di Episode e War Dragons e di offerta di esperienze originali a giocatori vecchi e nuovi.”
Ben Liu, amministratore delegato di Pocket Gems

La missione perseguita da Rovio è creare gioia e proporre delle esperienze indimenticabili ai nostri giocatori e, mai come in questo momento, la gente ha bisogno di gioia. Quali creatori di giochi riteniamo che sia nostra responsabilità rallegrare le persone ora che è sempre più l’ambiente domestico a fare da sfondo alle loro attività d’intrattenimento, lontano da amici, parenti e persone care. Continueremo a tener fede al nostro impegno di coltivare la gioia nella vita dei nostri giocatori attraverso i nostri giochi e attraverso iniziative come #PlayApartTogether.”
Alex Pelletier-Normand, amministratore delegato di Rovio

Scopely ambisce a ispirare il gioco, ogni singolo giorno. E ogni singolo giorno sono i nostri giocatori a ispirarci, soprattutto durante l’ultimo anno. Siamo orgogliosi di continuare a sostenere l’Organizzazione mondiale della sanità in concomitanza con la ricorrenza del primo anniversario di #PlayApartTogether. Ci adoperiamo per coltivare legami e intrattenere i giocatori a livello globale attraverso i nostri giochi, condividendo al tempo stesso risorse importanti mentre continuiamo a lottare contro COVID-19.”
Walter Driver e Javier Ferreira, coamministratori delegati di Scopely

In un anno in cui rimanere in contatto è stato più difficile che mai, i giochi hanno fornito un’attività avvincente per consentire ad amici e parenti di tenersi in contatto. Inserendo i giochi direttamente in Snapchat e incorporando la comunicazione nell’esperienza di gioco stessa, abbiamo creato uno spazio in cui gli snapchatter avvertono la sensazione di passare del tempo insieme, seduti fianco a fianco, pur essendo fisicamente distanti gli uni dagli altri. Continuiamo a sostenere #PlayApartTogether accertandoci che gli snapchatter possano divertirsi in compagnia di amici e parenti, restando in contatto al sicuro.
Pany Haritatos, responsabile divisione giochi di Snap

Sebbene la maggior parte di noi fosse fisicamente separata l’anno scorso, i membri della comunità di PUBG MOBILE sono rimasti in stretto contatto. Appoggiando la campagna #PlayApartTogether, milioni di giocatori di PUBG MOBILE hanno assaporato il gusto della vittoria a casa propria, con oltre 500.000 giocatori attivi sui social media e più di 20 milioni di spettatori che hanno assistito al torneo mondale di sport elettronici per questa campagna. Giocando insieme in 20 mercati diversi, la comunità di PUBG MOBILE ha dimostrato il proprio impegno costante nella lotta contro la pandemia partecipando alla campagna #StayInTheSafeZone, nonché la capacità di godersi il gioco in modo sicuro, in conformità alle direttive sanitarie dell’OMS. I giocatori di PUBG MOBILE hanno inoltre partecipato alla gara di corsa in-game #PUBGMPlayAsOne percorrendo ben 864 milioni di chilometri in totale, il che si è tradotto nel mondo reale in una donazione da parte del team di PUBG MOBILE di 2 milioni di dollari in kit medici destinati ai professionisti sanitari in prima linea. I videogiochi non sono solo la nostra passione, bensì anche il modo in cui ci connettiamo gli uni con gli altri e sosteniamo la nostra comunità; sono una componente importante degli sforzi da noi attuati per migliorarci e realizzare i nostri sogni. Speriamo che la comunità di PUBG MOBILE possa continuare a giocare insieme in armonia e fornire sostegno alle nostre comunità locali per contenere la diffusione di COVID-19.” Vincent Wang, responsabile divisione editoriale PUBG MOBILE di Tencent Games

Siamo rimasti profondamente toccati dalla generosità dimostrata dalla comunità globale di Sky. Ci siamo chiesti, all’inizio della pandemia, cosa avrebbe potuto fare il nostro studio per dare una mano. Non ci aspettavamo che lo spirito altruista esibito in-game si sarebbe tradotto, nella vita reale, in donazioni e azioni concrete a favore dei lavoratori in prima linea. Il nostro team è commosso dal passaparola e dal sostegno che Sky ha ispirato durante questa pandemia.”
Jenova Chen, cofondatore e direttore creativo di thatgamecompany

La pandemia ha colpito tutti duramente, chi più chi meno, ma ha anche fornito dei modi per lottare uniti, in vero stile Star Trek. Abbiamo subito intrapreso, nell’ambito di TIMELINE STAR TREK, un’iniziativa intesa a fornire ai nostri giocatori un pacco regalo ogni due settimane. Quando ha preso il via #PlayApartTogether, noi eravamo pronti e non abbiamo esitato ad aderirvi, e il doppio senso non è sfuggito a nessuno di noi. I giochi sono davvero un modo eccezionale per socializzare rimanendo fisicamente distanti.Anne Williams, responsabile esperienza giocatori per Star Trek Timelines presso Tilting Point

Ubisoft è orgogliosa di aver partecipato all’iniziativa #PlayApartTogether, durante la quale più di 9 milioni di giocatori hanno vinto omaggi giocando ad alcuni dei nostri titoli più popolari. Questo periodo senza precedenti ha dimostrato l’impatto positivo che i videogiochi possono esercitare sulla vita dei giocatori, offrendo a persone in tutto il mondo non solo una fonte di intrattenimento e distrazione, ma anche un mezzo per restare in contatto con amici e parenti.”
Yves Guillemot, cofondatore e amministratore delegato di Ubisoft

L’anno scorso l’umanità si è unita in modi straordinari. L’iniziativa #PlayApartTogether ha consentito al settore del gaming di assumere un ruolo importante, permettendo ai giocatori di connettersi con amici vecchi e nuovi, socializzare e fuggire dalla realtà per un po’, il tutto rimanendo distanti. Anche durante i lockdown, i creatori hanno continuato a ispirarci proponendoci nuovi giochi, nuove esperienze e nuovi dispositivi che hanno riunito un maggior numero di giocatori in tutti gli angoli del mondo. E a Unity il nostro impegno nei confronti dell’iniziativa, dell’OMS e della comunità dei giocatori rimane saldo. Continueremo a investire in strumenti, servizi e supporto cosicché gli sviluppatori di giochi e i giocatori possano aver successo, godersi la loro forma di intrattenimento preferita e socializzare online.”
John Riccitiello, amministratore delegato di Unity

#PlayApartTogether ha dimostrato la resilienza e la creatività della comunità globale del settore del gaming. In WellPlay abbiamo constatato come i fattori trainanti del gioco – la socializzazione, l’interattività, la co-creazione e i cicli di retroazione positiva – siano in grado di influire favorevolmente sulla salute e siamo lieti di poter usare il nostro gioco Virus Hunters in ambito clinico per migliorare gli esiti in campo sanitario. Sebbene i giochi seri non siano una novità, riteniamo che la comunità sanitaria e quella del gaming si trovino davanti a un’opportunità eccezionale per unire le forze e far fronte alle nostre più grandi sfide. Siamo entusiasti all’idea di offrire il meglio del meglio in termini di narrativa, gaming e salute ai giocatori in tutto il mondo.” Ari Mostov, fondatore e amministratore delegato di WellPlay

A noi di Whow Games è concesso il grande privilegio di regalare gioia a milioni di persone in tutto il mondo attraverso i nostri giochi. I giochi, tuttavia, hanno da offrire ben più che mero intrattenimento: essi creano legami tra le persone permettendo di varcare i limiti che ci vengono attualmente imposti dal distanziamento fisico. Questo è il motivo per cui siamo molto orgogliosi di esserci uniti a molte altre prestigiose società di giochi nel corso dell’ultimo anno per promuovere la campagna #PlayApartTogether in collaborazione con l’OMS. Giocatori di tutto il mondo si sono assunti tale responsabilità e hanno fatto la loro parte per appiattire la curva.Philip Reisberger, amministratore delegato di Whow Games

Nel pensare all’ultimo anno si avverte una sensazione di sopraffazione: se si pensa alle tragiche perdite subite da così tante famiglie, ma anche ai numerosissimi esempi di forza ispiratrice, resilienza e perseveranza. Quando abbiamo iniziato a concettualizzare l’iniziativa #PlayApartTogether non ci saremmo mai immaginati il favore, l’entusiasmo e la dedizione enormi con cui è stata accolta dalla comunità globale del gaming, né l’impatto incisivo che ne sarebbe derivato. Ora che riusciamo a intravedere il ritorno a una vita più normale, intendiamo continuare a usare questa piattaforma per fornire ai giocatori informazioni d’importanza vitale e una comunità in grado di offrire supporto. Facciamo davvero la differenza quando lavoriamo, e giochiamo, insieme.” Bernard Kim, presidente divisione editoriale di Zynga