concerti Italia Testi Canzoni Variety

FABIO CURTO – Fuori il video del brano IL MIO CUORE feat. Modena City Ramblers, date prossimi concerti

Fuori il video del brano

IL MIO CUORE

di Fabio Curto feat. Modena City Ramblers

Si tratta dell’ultimo estratto da “Rive Volume II”, il nuovo album del cantautore e polistrumentista, vincitore assoluto di Musicultura 2020 e già vincitore di The Voice of Italy nel 2015, che annuncia anche le prime date di presentazione del disco.

Tra i primi concerti anche un importante live al Carroponte di Milano e un concerto al Festival delle Contaminazioni di Cosenza, in programma rispettivamente il 17 e 18 luglio, in cui Fabio Curto suonerà in apertura proprio ai Modena City Ramblers.

Occasioni speciali che consolidano il sodalizio fra questi artisti, nato durante la realizzazione del brano “Il mio cuore”.

FABIO CURTO PARLA DEL BRANO “IL MIO CUORE” feat. Modena City Ramblers

Seduti al bancone di un pub davanti al secondo giro di birra, le persone trovano spesso nell’anonimato una spinta irrefrenabile all’espansione. Cosi un dialogo inaspettato tra due sconosciuti con qualche anno di differenza diventa una vera e propria riflessione sui sentimenti e su quello che il cuore vuole davvero. Arricchito dalla presenza dei Modena City Ramblers e dalla poetica di Valerio Grutt il brano si propone di lasciare un messaggio di vita da vivere senza troppe domande “tanto poi nessuno sa la verità”.

Performer dal grande talento, Fabio Curto, inoltre, è stato appena selezionato come unica voce italiana tra i 14 artisti che parteciperanno alle serate finali del Festival Internazionale “New Wave” di Soči in Russia, in programma dal 19 al 25 agosto prossimi e trasmesse in Eurovisione. Traguardo che si unisce alle molteplici esperienze internazionali di Fabio, raggiunte grazie a un’urgente e costante attività live che lo ha portato negli anni a esibirsi in contesti come il “Pizza Fest Toronto 2018” (Canada), l’“Italian National Ball 2018” (Australia), il “Festival Internazionale delle Arti” in Bielorussia, fino a piazze come il Teatro del Cremlino di Mosca.

“RIVE VOLUME II” – IL DISCO

Dopo un periodo che lo ha visto rilasciare gradualmente nuovi brani e preparare il terreno a un’evoluzione stilistica e poetica, il cantautore e polistrumentista ha pubblicato il suo terzo lavoro discografico, “Rive Volume II”. Il disco prosegue idealmente il percorso tracciato da “Rive Volume I”, approdando però ad atmosfere più luminose rispetto al precedente e consegnando 14 tappe di un viaggio semi acustico e particolarmente intimo all’interno di un folk dal respiro internazionale che l’artista ha già dimostrato di saper maneggiare, produrre e declinare coraggiosamente in italiano.

Un nuovo lavoro in cui non mancano importanti collaborazioni. Oltre alla presenza dei Modena City Ramblers, hanno preso parte al disco anche Cisco e Fry nel singolo “La terra dei miei figli” che ha anticipato l’album, Fio Zanotti che ha fornito il suo contributo nella produzione del brano “Puoi svegliarti felice” e, ancora, Angelo Branduardi che ha cantato insieme al cantautore calabrese nella versione speciale del brano “Madre Terra” che chiude il disco.

FABIO CURTO IN CONCERTO

17 luglio Sesto S. Giovanni (MI) @ Carroponte *opening act per Modena City Ramblers

18 luglio Casali del Manco (CS) @ Festival delle Contaminazioni *opening act per Modena City Ramblers

23 luglio Crespellano (BO) Bologna @Tenuta Ca’ Vecchia

29 agosto Piegaro (PG) @ Laghetto di Pietrafitta

Testo canzone Il Mio Cuore di Fabio Curto feat. Modena City Ramblers

Il mio cuore talvolta ha anche bisogno di star male
come ancora che scivola nel mare
lui deve cadere e li deve restare
il tuo cuore talvolta ha anche bisogno di mentire
di dire fesserie come per sempre
o l’ultima volta almeno mi potevi perdonare

Sai vorrei saperti dire quelle cose
che a 30 anni servono
ma poi il prezzo è troppo alto ed io rimango,
rimango, in tarda adolescenza ancora un attimo
E ora vado dove mi va tanto poi nessuno sa la verità
e ogni passo che ti accompagnerà sarà parte della strada che verrà

Il tuo cuore talvolta ha anche bisogno di pensare
che spesso basta un niente per cadere,
quando la strada è buia , fredda e dura e da affrontare
perciò il mio cuore, tienilo qui al caldo questa notte
verrà il momento giusto per nascondere le sue ferite con le parole adatte

Poi mi vorrei saperti dire “sono pronto , le gambe non mi ballano”
Sai ti scoprirai più pronto ad accettare le cose come vengono, le cose quando cambiano

E ora vado dove mi va tanto poi nessuno sa la verità
e ogni passo che ti accompagnerà sarà parte della strada che verrà

Il mio cuore è fatto di stazioni e tangenziali
Può accogliere sì tutto come niente
Colate di cemento, buio e costellazioni
Il mio cuore non sempre lui sa bene cosa fare
Quando un ragazzo aspetta una risposta e tu non sai se fingere saggezza e poi scappare

E ora vado dove mi va tanto poi nessuno sa la verità
e ogni passo che ti accompagnerà sarà parte della strada che verrà