concerti Italia Musica Sinfonica Opera Lirica Variety

laVerdi – Omaggio a Ennio Morricone concerto insieme al Maestro Maurizio Billi e al soprano Federica Balucani

Omaggio a Ennio Morricone

Al Vittoriale degli Italiani laVerdi celebra il Premio Oscar insieme
al Maestro Maurizio Billi e al soprano Federica Balucani

L’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi sarà protagonista di due imperdibili appuntamenti sinfonici presso il suggestivo Vittoriale degli Italiani, un luogo ricco di storia, fortemente voluto da Gabriele d’Annunzio (e ideato insieme all’architetto Gian Carlo Maroni a partire dal 1921), sulle rive del Lago di Garda. Un simbolo architettonico in memoria della “vita inimitabile” del poeta-soldato e delle imprese degli italiani durante la Prima Guerra Mondiale, visitati da circa 180mila persone ogni anno.

Venerdì 20 agosto alle ore 21 il primo dei due appuntamenti: un Omaggio a Ennio Morricone, con un programma che l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta dal M° Maurizio Billi, insieme alla voce di Federica Balucani, sta proponendo al pubblico italiano con grande successo.

Il mio rapporto con il maestro Morricone è stato un dono e un privilegio unico che ha arricchito il mio lavoro, trasmettendomi un senso di umanità e umiltà che sempre si dovrebbero avere in questa professione. Quel senso di umanità che ha reso possibile la sua vicinanza a me e alla polizia di Stato, mostrata in più occasioni anche nella sua vita piena di impegni. Un uomo e un musicista che ha lasciato un patrimonio immenso in cui la storia non solo musicale troverà sempre un riferimento imprescindibile.” Parola del Maestro Maurizio Billi, che testimonia così la vicinanza umana e professionale col grande compositore, determinante rispetto al diventare indubbiamente un punto di riferimento per l’interpretazione delle musiche del Premio Oscar. Ed è così che il Maestro Billi, Direttore della Banda musicale della Polizia di Stato, ha ordito un programma estremamente interessante, che passa in rassegna la produzione di Morricone, offrendo al pubblico virtuale dell’Auditorium di Milano un evento ricco di spunti, arricchito dalla presenza di Federica Balucani, una solista d’eccezione, apprezzatissima dal decano della musica da film.

Dalla meravigliosa My Heart and I (nell’arrangiamento di Maurizio Billi stesso), alla colonna sonora del film La Califfa (arrangiata da Enrico Blatti), splendido film del 1964 con Romy Schneider e Ugo Tognazzi ambientato nella Parma degli anni Sessanta, diretto da Alberto Bevilacqua, e I Knew I loved You, che ci proietta immediatamente nelle fumose atmosfere di C’era una volta in America. Capolavori che abbiamo ascoltato nelle versioni cantate da Amii Stewart o Dulce Pontes, altre due grandi interpreti della musica del Maestro.

Completano il programma due speciali “raccolte”. La prima intitolata Celebrating Morricone, arrangiata da Roberto Granata, che riassume in sé gli indimenticabili temi tratti da Gli intoccabili, Nuovo Cinema Paradiso, Marco Polo, e La Leggenda del Pianista sull’Oceano. La seconda, intitolata Omaggio a Morricone, arrangiata da Roberto Granata e Maurizio Billi stesso, in cui richiamo le melodie di C’era una volta il West, Saharan Dream, e Mission.

Il primo appuntamento dell’Orchestra Verdi sul palco al Vittoriale degli Italiani rende omaggio alle indimenticabili melodie senza tempo che hanno reso grande nel mondo la tradizione musicale e cinematografica del nostro Paese.

Venerdì 20 agosto 2021, ore 21.00
Vittoriale degli Italiani Via del Vittoriale 12, Gardone Riviera (BS)
Musiche di Ennio Morricone
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Soprano Federica Balucani
Direttore Maurizio Billi

Biglietti
I biglietti sono in vendita al costo di 5 euro più prevendita sul sito
https://www.ticketone.it/event/omaggio-a-morricone-orchestra-sinfonica-di-milano-giuseppe-verdi-teatro-del-vittoriale-14005983/

Prossimi appuntamenti
Il secondo concerto dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi presso il Vittoriale degli Italiani si terrà mercoledì 25 agosto alle ore 21, e avrà come protagonisti Andrey Boreyko (Direttore) e Alessandro Marangoni (Pianoforte), in un programma tripartito:l’Ouverture dal Tannhäuser di Richard Wagner,il Concerto per pianoforte e orchestra in Re op.61a di Ludwig van Beethoven e il poema sinfonico Les Preludes di Franz Liszt.

Biografie

Maurizio Billi, direttore

Musicista, compositore e direttore d’orchestra, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma conseguendo, tra gli altri titoli, il diploma in Direzione d’orchestra col massimo dei voti e perfezionandosi in seguito all’Accademia Nazionale di S. Cecilia. Laureato in lettere all’Università La Sapienza di Roma, si occupa di ricerca musicologica e divulgazione attraverso pubblicazioni e saggi (tra cui “La Produzione sinfonico-corale di Goffredo Petrassi” edito da Sellerio). Al suo attivo una produzione compositiva cameristica e per Orchestra sinfonica che ha ottenuto premi e riconoscimenti in ambito internazionale.

È direttore ospite di orchestre prestigiose quali l’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai, laVerdi di Milano, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, la Filarmonica del Teatro Regio di Torino, l’Orchestra di Stato del Kazakistan, i Berliner Symphoniker con cui ha debuttato al Ravello Festival e nella sala Philharmonie di Berlino. Si è esibito nei più importanti teatri italiani, in Europa (Germania, Austria, Francia, Malta) Stati Uniti, Messico, Turchia, Israele e dal 1990 è Direttore della Banda musicale della Polizia di Stato, considerata una delle Orchestre di fiati più importanti a livello internazionale, con la quale ha eseguito in Italia e all’estero più di 800 concerti collaborando con artisti di fama mondiale.

Federica Balucani, soprano

Federica Balucani, soprano di origine umbra, è un’interprete di fine eleganza. Dopo essersi laureata con lode in canto lirico presso il Conservatorio Bruno Maderna di Cesena e gli studi di perfezionamento vocale, ha calcato i palcoscenici dei più importanti teatri italiani (Gran Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Massimo di Palermo, Auditorium Santa Cecilia di Roma, Teatro Romano in occasione del Festival dei Due Mondi di Spoleto) e esteri (USA, Russia, Cina, Malesia, Malta, Azerbaijan), adattando la sua vocalità duttile e timbricamente riconoscibile anche alla musica leggera. Dotata di un repertorio ampio ed eterogeneo, è stabilmente impegnata con la Banda Musicale della Polizia di Stato e con l’ensemble LE DIV4S, e indicata dal Maestro Ennio Morricone come degna interprete delle sue più famose colonne sonore.