Italia SERIE TV Variety

DISNEY+ annuncia la nuova serie LA VIA PER LE STELLE con il capitano astronauta della NASA Chris Cassidy

LA VIA PER LE STELLE

LA NUOVA SERIE ORIGINALE DISNEY+
CHE OFFRIRÀ AGLI SPETTATORI UNO SGUARDO INEDITO
ALLO SCONFINATO MONDO DELLA NASA

Oggi, Disney+ ha annunciato che la sua nuova serie originale La Via per le Stelle sarà disponibile in esclusiva su Disney+ con tutti e sei gli episodi. La docuserie, prodotta da Fulwell 73, accompagna gli spettatori, insieme al capitano astronauta della NASA Chris Cassidy, nel viaggio della sua ultima missione. Attraverso filmati e video diari personali e riprese in livestream, sia sulla Terra che nello spazio, gli spettatori hanno la possibilità di dare uno sguardo ravvicinato all’importantissimo gruppo di ingegneri, controllori di volo e specialisti che intraprendono queste pericolose e sorprendenti missioni per il bene collettivo.
 
Seguendo i successi e i fallimenti delle equipe nel corso di due anni, La Via per le Stelle offre un accesso dietro le quinte all’importante missione della NASA volta a riparare un esperimento scientifico da 2 miliardi di dollari, l’Alpha Magnetic Spectrometer (AMS), che ha come obiettivo quello di rivelare le origini dell’universo. Per riparare l’AMS, l’ex capitano dei Navy Seal, Cassidy, e la sua squadra devono intraprendere una serie di complesse passeggiate spaziali; ma la storia diventa presto un racconto sul team più ampio della NASA, sui loro ruoli in questa audace missione e sulla ricerca collettiva del successo.
 
Girato in collaborazione con diverse agenzie spaziali in tutto il mondo – dal Johnson Space Center della NASA a Houston, all’Agenzia Spaziale Europea a Colonia, dall’Agenzia Spaziale Giapponese fuori Tokyo fino all’Agenzia Spaziale Russa a Star City – gli spettatori vengono trasportati in tutto il mondo mentre seguono il Capitano Cassidy nel suo addestramento per partire verso la Stazione Spaziale Internazionale. Con la sua squadra sulla terra e con un’immensa pressione per portare tutto a termine, la sua ultima missione si trasforma rapidamente diventando incerta, mentre il mondo va in isolamento a causa della pandemia di COVID-19.

La Via per le Stelle

La serie presenta agli spettatori astronauti e ingegneri di tutto il mondo, tra cui l’astronauta partner del capitano Cassidy, Luca Parmitano dell’Agenzia Spaziale Europea; Drew Morgan, un astronauta della NASA alle prime armi pronto a cogliere l’occasione di una vita per riparare l’AMS; Emily Nelson, direttrice di volo AMS nonché decima direttrice di volo donna della NASA; Heather Bergman, manager degli strumenti per le passeggiate spaziali dell’AMS alla NASA, che guida un team dedicato alla creazione di strumenti per le passeggiate spaziali; il professor Samuel Ting, vincitore del premio Nobel per la scoperta della particella subatomica e inventore dell’AMS; e Ken Bollweg, project manager di AMS che ha lavorato fianco a fianco con il professor Ting sull’esperimento AMS fin dal suo inizio 25 anni fa.
 
La Via per le Stelle racconta l’ultimo frontiera della precedente era di viaggi spaziali basata sul trasporto di astronauti con lo shuttle. Esplora ciò che riserva il futuro, stando ai piani della NASA, di un ritorno sulla Luna e come le sue nuove partnership commerciali stiano spingendo le agenzie verso lo spazio profondo.
 
La Via per le Stelle è prodotto da Fulwell 73 Productions per Disney+. Ben Turner è regista ed executive producer per la Fulwell 73. Gli executive producer di questa serie includono Gabe Turner, Leo Pearlman, Will Gluck e Richard Schwartz.

La Via per le Stelle

Fulwell 73
Fulwell 73, fondata nel 2005 dagli amici di una vita Ben Winston, Leo Pearlman, Ben Turner e Gabe Turner, si impegna a realizzare produzioni televisive e cinematografiche di alta qualità. Nel gennaio 2017 James Corden si è unito come quinto socio effettivo. La società è arrivata per la prima volta all’attenzione del pubblico nel 2007 con l’uscita del suo lungometraggio di debutto In the Hands of the Gods (Lionsgate). Da allora, le uscite cinematografiche di Fulwell 73 includono The Class of 92 (Universal Pictures); il grande successo al botteghino One Direction: This is Us (Sony/Columbia), I Am Bolt (Universal) e Cinderella del 2021 (Sony Pictures) con Camila Cabello. Le recenti produzioni televisive includono Friends: The Reunion (HBO Max), Sunderland ‘Til I Die (Netflix), Crouchy’s Year-Late Euros: Live (BBC), Jack Whitehall’s Sporting Nation (BBC), il documentario di successo Bros: After the Screaming Stops (BBC), Carpool Karaoke: The Series (Apple TV), Auschwitz Untold: In Colour (Channel 4) e il successo Gavin & Stacey Christmas Special (BBC One). È anche la società di produzione insieme a CBS Television Studios del pluripremiato The Late Late Show with James Corden, show vincitore di Emmy e Critics Choice. Fulwell73 ha anche prodotto la 63esima edizione dei GRAMMY Awards nel 2021