Italia Variety

MOKADELIC – pubblicano WÜRM un percorso sonoro che trascina l’ascoltatore nell’ultima era glaciale

MOKADELIC

TORNA CON UN SINGOLO INEDITO

WÜRM

LA BAND CHE HA SCRITTO MUSICHE DI SUCCESSO PER CINEMA E SERIE TV COLLABORANDO CON
STEFANO SOLLIMA E GABRIELE SALVATORES

I Mokadelic, gruppo attivo nella composizione di musiche e soundtrack per il cinema, la tv, il teatro e formato da Alberto Broccatelli, Cristian Marras, Maurizio Mazzenga, Alessio Mecozzi e Luca Novelli, annunciano la pubblicazione di “Würm”, il nuovo singolo inedito per Blackcandy Produzioni, in uscita venerdì 8 ottobre 2021.

Würm”, il cui titolo fa riferimento agli effetti provocati dall’omonima glaciazione, è un percorso sonoro che trascina l’ascoltatore in quella che viene definita di fatto l’ultima era glaciale. Impegnati nella missione di tradurre in musica le origini e l’eredità dei cambiamenti climatici, i Mokadelic con “Würm” danno vita a una composizione dove eleganti momenti di stasi si alternano a climax all’interno di un viaggio che, seppur risalente a 110.000 anni fa, galleggia tra le calotte dell’avanguardia.

I Mokadelic sono un gruppo che arriva da un’esperienza decennale nel mondo del cinema. La band, infatti, ha composto le colonne sonore di “Gomorra – La serie“, “L’Immortale“, “Sulla mia pelle” (per cui hanno ricevuto la candidatura ai Premi David di Donatello 2019 nella categoria “Miglior Musicista”), e collaborato con registi come Stefano Sollima e Gabriele Salvatores, per il quale hanno realizzato la colonna sonora originale del film “Come Dio comanda” ottenendo la nomination come miglior colonna sonora ai Nastri d’Argento 2009. Lo scorso novembre è uscita la raccolta di musiche “Romulus – L’origine di Roma oltre la leggenda”, colonna sonora della serie “Romulus” (Sky) che hanno prodotto durante il periodo di lockdown. Sempre durante lo scorso anno, hanno lavorato anche alle musiche della serie “La Garçonne”, produzione francese trasmessa su France2 con la regia di Paolo Barzman, e di “The Shift”, opera prima di Alessandro Tonda, in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2020.

Altre esperienze multidisciplinari recenti vedono i Mokadelic coinvolti nella creazione del disegno sonoro di Crolli, spettacolo di danza contemporanea, e il sound design dell’intero padiglione italiano all’Expo 2017 svoltosi ad Astana in Kazakistan.