Estonia Russia Testi Canzoni USA Variety

OLIVER TREE e LITTLE BIG – pubblicano l’EP Welcome To The Internet con Tommy Cash, online il video THE INTERNET

OLIVER TREE e LITTLE BIG

Pubblicano l’irriverente EP

Welcome To The Internet

con Tommy Cash
è ora disponibile, online il video

THE INTERNET

L’artista in vetta alle classifiche Oliver Tree e gli hitmaker virali russi Little Big hanno pubblicato il loro EP Welcome To The Internet. Il progetto è evidenziato dalla traccia straordinaria “The Internet” che è accompagnata da un video ufficiale.

Il rivoluzionario progetto congiunto è stato annunciato dal singolo principale “Turn It Up” con il rapper estone Tommy Cash. Rilasciato all’inizio di questo mese, “Turn It Up” ha collezionato 6 milioni di stream e oltre 150 milioni di visualizzazioni in tutti i video di TikTok. La traccia prodotta da Tree è stata affiancata da un eccentrico video diretto da Oliver Tree e Alina Pasok e Iliya Prusikin di Little Big. Girato in Russia, il video vanta attualmente oltre 13 milioni di visualizzazioni ed è arrivato al primo posto su Apple Music Russia.

VIDEO – OLIVER TREE & LITTLE BIG ‘TURN IT UP’ FEAT. TOMMY CASH

La traccia ha anche raccolto elogi diffusi con Entertainment Weekly che l’ha nominata una delle migliori nuove canzoni della settimana e affermando che “questa nuova stimolante festa jam susciterà sicuramente sguardi da parte di tutti i passanti che ascoltano le sue richieste discordanti di ‘diventare muti’ facendo saltare in aria l’autoradio. . Accendi un semaforo rosso abbastanza a lungo, però, presto anche i pedoni storditi ti urleranno di “alzare il volume“.

Abbiamo lavorato a questa collaborazione per 1 anno, inviando materiale avanti e indietro online preparandolo prima di eseguire i brani insieme di persona“, condivide Oliver Tree. “Ho fatto ricerche approfondite sulla musica dance russa, ho guardato quanti più documentari riuscivo a trovare sulla scena post-sovietica e ho letto più tesi sull’argomento. Mi sono persino trasferito lì per 4 mesi e sono andato a tutti i club underground e warehouse party a cui potevo partecipare. Per me la canzone più importante si intitola “The Internet”. Siamo artisti che collaborano attraverso Internet e anche se viviamo in altre parti del mondo, entrambi affrontiamo stessi problemi. Come artisti che esistono principalmente nello spazio online, ritengo che non ci siano molti esempi di opere d’arte potenti che esprimano l’esperienza dell’utente di vivere e fare arte online nel 21° secolo. Considero il materiale molto potente e sento che stiamo esplorando un argomento profondo mentre lo presentiamo come sciocco in modo che possa essere consumato in massa senza risultare pretenzioso

stream EP https://lnk.to/WelcomeToTheInternetID

Mentre scrivevamo Welcome To The Internet, era importante per noi creare un ibrido di stili diversi invece di concentrarci su uno stile specifico“, aggiunge Little Big.

Testo canzone The Internet di Oliver Tree & Little Big

Welcome to the internet, we’re living in a meme
Digital avatars, hide behind their screens
You can see it in your mentions
We got demons in the comment section
Screaming for redemption
‘Cause they don’t get enough attention

Welcome to the inter, inter, inter, inter, internet
Try to be mean to me ’cause you don’t think with intellect
Everybody spreading fingers, listen to the people of
Hiding on the internet are always talking trash

I try not to listen
Welcome to my prison
I am so connected
But I still feel so alone
I’m trapped in your laptop
And I’m trapped inside your phone

Welcome to the internet, we’re living in a meme
Digital avatars, hide behind their screens
You can see it in your mentions
We got demons in the comment section
Screaming for redemption
‘Cause they don’t get enough attention

Welcome to the inter, inter, inter, inter, internet
Where we are, rumours start, travelling through things they said
Every lie and propaganda shoved into your face
Every time fake news tries to spread right through your veins

I do not believe it
Give me one good reason
All the sheep that I talk to
Still can’t read the room
You can say what you want to
But the wolves will be there too

Welcome to the internet, we’re living in a meme
Digital avatars, hide behind their screens
You can see it in your mentions
We got demons in the comment section
Screaming for redemption
‘Cause they don’t get enough attention

Biografia Oliver Tree

Con oltre 2 miliardi di stream globali fino ad oggi e oltre 500 milioni di visualizzazioni di video solo su YouTube, Oliver Tree è innegabilmente tra gli artisti più popolari e più provocatori dell’era Gen-Z.

Attualmente al lavoro per preparare il suo attesissimo secondo album da solista, Oliver ha dato il via al 2021 collaborando con la superstar del rap Lil Yachty per l’acclamata collaborazione, “Asshole”. Questa primavera ha visto Oliver svelare Ugly is Beautiful: Shorter, Thicker & Uglier, una versione deluxe del suo album di debutto in vetta alle classifiche del 2020 unito a sette nuove canzoni aggiuntive tra cui la tanto attesa uscita ufficiale di “Life Goes On”. Il singolo è diventato un successo globale con 100 milioni di stream, 75 milioni di visualizzazioni video, 4 milioni di video TikTok e 1,2 milioni di Shazam fino ad oggi. Uscito per la prima volta lo scorso luglio, Ugly is Beautiful ha visto Oliver Tree portare i suoi milioni di follower in un imprevedibile giro sulle montagne russe attraverso un mondo incrinato pieno di disastri comici. Salutato da quelli da tenere d’occhio. come “una boccata d’aria in un’industria musicale che sembra scambiare il talento genuino con un rischio nuovo e commerciabile o viceversa“, l’album è immediatamente balzato al primo posto nelle classifiche “Top Rock Albums” e “Top Alternative Albums” di Billboard, mentre anche debuttando tra i primi 15 della classifica generale SoundScan/Billboard 200. Vantando ora più di 1 miliardo di stream in tutto il mondo, l’album contiene una serie di singoli di successo iconoclasti tra cui “Alien Boy” certificato disco di platino RIAA e “Hurt” certificato oro RIAA, entrambi affiancati da video di accompagnamento selvaggiamente inventivi in streaming ora su Oliver Tree’s canale YouTube ufficiale molto popolare. Altri momenti salienti includono “Cash Machine”, “I’m Gone”, “Bury Me Alive” e “Let Me Down”, tra gli altri. Welcome To The Internet segna l’ultima di quella che si è rivelata una serie selvaggiamente eclettica di collaborazioni per Tree, comprese le collaborazioni creative con Dillon Francis, nipote, Whethan e gli eroi punk-pop degli anni ’90 blink-182, che si uniscono a quest’ultimo per una rielaborazione esclusiva di “Let Me Down” che ha debuttato al numero 24 della classifica “Hot Alternative Songs” di Billboard.

IG @olivertree

Biografia Little Big

I Little Big sono una band punk/pop/rave di San Pietroburgo. Fondati nel 2013, rilasciando un successo virale dopo l’altro. A partire da luglio 2021, i loro video musicali vantano oltre 2,5 miliardi di visualizzazioni su YouTube. “Skibidi” è stato visto oltre 546 milioni di volte, diventando il video più popolare su YouTube russo.

Il loro singolo di Eurovision 2020, “UNO“, è diventato globale ed è diventato il video più popolare sul canale YouTube di Eurovision, raggiungendo fino ad oggi oltre 213 milioni di visualizzazioni. La band ha anche collaborato con diversi artisti internazionali tra cui Tommy Cash nell’acclamato ”Give Me Your Money”, Clean Bandit su ”Arriba” e Finch Asozial sul grande successo rave ”Rave Religion”. L’anno scorso la band ha anche avuto la possibilità di contribuire con la cover di C+C Music Factory “Gonna Make You Sweat (Everybody Dance Now)” alla colonna sonora ufficiale diBorat 2di Sacha Baron Cohen.

La chiave del loro successo internazionale è la miscela perfetta della band di spettacolarità di prima classe e un talento per inventare ami incredibilmente accattivanti. I Little Big hanno dimostrato il loro fascino e versatilità in tutto il mondo con l’uscita di Covers EP nel giugno 2021, che ha visto la band mettere il proprio marchio unico su successi di Aqua, Backstreet Boys, Ramones, Ricchi e Poveri e la leggenda popolare russa Nadezhda Kadysheva.

Questa estate ha visto Little Big collaborare con Crocs per l’ormai esaurito Little Big X Crocs Classic Black Clog, affiancato da una canzone originale che da allora è stata presentata in oltre 3,3 milioni di video TikTok. La band si è recentemente unita alla vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2018, la sensazionale popstar israeliana Netta, per “Moustache”, un altro iconico e ironico pezzo forte con un video musicale degno di una fama virale istantanea

IG @littlebigband