Repubblica di Corea SERIE TV USA Variety

NETFLIX – Il prossimo ‘Squid Game’ dipende da un Internet libero e aperto cosa accade in Corea?

NETFLIX

Il prossimo ‘Squid Game’ dipende da un Internet libero e aperto
cosa accade in Corea?

Squid Game è solo l’inizio. Apprezziamo ciò che i coreani hanno capito da tempo. C’è molto di più, da dove viene questa storia. Ma, sfortunatamente, siamo giunti a un bivio – Red Light, Green Light in cui i guardiani di Internet potrebbero decidere se la prossima grande storia coreana può essere vista e amata dal mondo. Perché qualcuno dovrebbe volerlo? Questa è la domanda.

La cultura, la musica e la sensibilità per la moda coreana sono ben note in tutto il mondo. Le ricche tradizioni narrative della nazione sono ugualmente eccezionali, ma sono state meno popolari al di fuori dell’Asia. Tutto sta cambiando. Parasite ha sorpreso agli Oscar e 142 milioni di famiglie in tutto il mondo hanno scelto di guardare Squid Game, che è stato creato, scritto e prodotto in Corea del Sud. Esatto: una serie tv coreana è stata vista da quasi il 10% di tutte le famiglie a banda larga ad alta velocità nel mondo. Sorprendente!

Ma questa è solo la punta dell’iceberg. Le commedie romantiche coreane, l’horror e l’animazione sono ugualmente eccezionali e sono destinate a trasformare l’ondata narrativa coreana in una forza culturale ed economica ancora più potente. La narrazione coreana sta e cambierà radicalmente il panorama dell’intrattenimento globale. Ad esempio, in soli due anni, il consumo negli Stati Uniti della nostra programmazione non in lingua inglese è cresciuto del 70%. E abbiamo visto l’impatto più ampio di una storia come Squid Game: il numero di americani che studiano coreano su Duolingo è aumentato di circa il 40% nell’ultimo mese.

In Netflix, ci impegniamo a collaborare con la comunità creativa coreana. Abbiamo speso più di 1 miliardo di dollari in storie coreane e prevediamo di spendere ancora di più. Stiamo costruendo due impianti di produzione in Corea del Sud. E stiamo lavorando per garantire che i nostri partner creativi siano collegati con opportunità per sfruttare il loro talento in tutto il mondo. Ad esempio, il seguito su Instagram dell’attrice Jung Ho-yeon, che ha interpretato il personaggio esuberante ma adorabile Kang Sae-byeok in Squid Game, è salita alle stelle da 400k a 21 milioni follower dopo che la serie tv ha preso d’assalto il mondo.

Tutto sommato questa dovrebbe essere una storia di “Gganbu”. Una narrazione di eccezionale collaborazione e amicizia. E questo è. Fatta eccezione per un singolo operatore di banda larga in Corea che sta cercando di utilizzare il suo dominio per ottenere un pagamento arbitrario da servizi di streaming come Netflix, semplicemente per rendere disponibili i nostri programmi e film su Internet ai consumatori coreani, che, intendiamoci, stanno già pagando per i loro connessione internet.

Stiamo facendo la nostra parte per garantire che Netflix non sia un peso per le aziende coreane a banda larga. Lavorando con aziende come Samsung e Cisco nell’Alliance for Open Media, abbiamo creato una rete di distribuzione dei contenuti chiamata Open Connect, che offriamo gratuitamente ai provider di servizi Internet di tutto il mondo. Consente di archiviare i contenuti di Netflix il più vicino possibile ai nostri membri ed evita di intasare Internet.

La stragrande maggioranza dei nostri partner ISP in tutto il mondo utilizza Open Connect, perché non dovrebbero? Glielo consegniamo gratuitamente. È dimostrato che riduce almeno il 95% del traffico di rete, lasciando molto spazio per il passaggio di altri contenuti. Risparmia sui costi. E, soprattutto, i consumatori possono godere di un’esperienza Netflix ad alta velocità e di alta qualità. Nel 2020 tale risparmio sui costi è stato stimato in 1,2 miliardi di dollari.

Sfortunatamente, mentre più di mille ISP in tutto il mondo riconoscono questi vantaggi, una delle più grandi società Internet in Corea sta chiudendo un occhio. Come mai? Perché facendo pagare sia i consumatori che i fornitori di contenuti, possono essere pagati due volte. Luce rossa, luce verde.

Sappiamo che il nostro successo in Corea dipende dal nostro impegno a lungo termine per la collaborazione. Hit come Kingdom, #Alive, Itaewon Class, Sweet Home, D.P. e, naturalmente, il fenomeno globale che è Squid Game sono un precursore di tutto ciò che speriamo di realizzare insieme.

Dichiarazione Corporate di
Dean Garfield
Vice President, Global Public Policy• Public Policy
Sharon Chan
Communications