Italia Variety

DIRT TAPES – Gli album di oggi, di ieri e di domani in cassetta, nuovi titoli di Dente e Calibro35

DIRT TAPES

Gli album di oggi, di ieri e di domani in cassetta

ANNUNCIATI I NUOVI TITOLI
RIPROPOSTI IN VERSIONE AUDIOCASSETTA
(distribuzione: Audioglobe)

Dalla passione per l’analogico nasce Dirt Tapes, la nuova etichetta di musicassette. Dopo il fortunato debutto con i primi 3 titoli scelti e riproposti in versione cassetta in edizione limitata andata sold out in brevissimo tempo (“La seconda rivoluzione sessuale” dei Tre allegri ragazzi morti, “Vita e opinioni di Nello Scarpellini Gentiluomo” degli Zen Circus e “Auff” del Management), Dirt Tapes annuncia i 2 nuovi titoli che ha realizzato in formato musicassetta: “Live in Brooklyndei Calibro35 e “L’amore non è bellodi Dente.

Si aggiungono al catalogo di Dirt Tapes due nuove pubblicazioni speciali, entrambe edite ora per la prima volta in musicassetta. “Live in Brooklyn” dei Calibro35 è lo storico live del 2009 della band allo Zebulon di Brooklyn, con una una scaletta perfetta che pesca tra i brani del debutto del 2008 e quelli di “Ritornano quelli di… Calibro 35”. Un concerto totalmente inedito e mai pubblicato in streaming, vinile o cd, edito per la prima volta, dunque, con questa musicassetta targata Dirt Tapes che richiama la grafica dei vecchi bootleg in tape degli anni ‘70, in un’edizione limitata di 250 copie.

Il secondo titolo, “L’amore non è bello” di Dente, è un album nato in analogico e pubblicato nel 2009, in cui l’artista racconta il tema per eccellenza della canzone italiana, l’amore, creando un microcosmo popolato da calembour, giochi di parole, cinismo e beffarda rassegnazione, mettendo magistralmente in musica i sentimenti e le relazioni e saltando con stile e a piè pari la retorica appiccicosa della canzone d’amore. Dirt Tapes fa uscire questo lavoro per la prima volta in musicassetta, con un booklet rivisitato per l’occasione, sempre in edizione limitata di 250 copie.

The Tape-Roller: 

Per ascoltare queste nuove musicassette o quelle del passato, Dirt Tapes ha prodotto anche “The Tape-roller”, un mangianastri ibrido con meccanismo a vista in edizione limitata, da usare come classico lettore di audiocassette collegabile a casse ed amplificatori o come tradizionale walkman a batteria.

Le nuove cassette e il mangianastri sono disponibili dal 23 novembre in pre-order sul sito @dirttapes.com, mentre un piccolo lotto di copie sarà disponibile dal 10 dicembre esclusivamente in una selezione di negozi di dischi della penisola.

DIRT TAPES – L’ETICHETTA

“L’idea dietro Dirt Tapes è semplice:  raccontano i fondatori – far uscire in cassetta album di ieri, oggi (e domani) senza barriere di genere e di nazionalità, l’unica regola è il rispecchiare i gusti singoli e comuni delle persone coinvolte in questa avventura.”

Dirt Tapes – la musica in cassetta:

Un oggetto pensato per gli appassionati, i collezionisti, ma anche per chiunque voglia rendere ancora tangibile l’esperienza dell’ascolto. Un ritorno all’analogico e al contatto diretto con il supporto fisico, senza abbandonare mai la modernità.

Tra le attività di Dirt Tapes anche la creazione e la vendita di “The Tape-roller”, un mangianastri ibrido pensato per funzionare come walkman o classico lettore collegabile alle casse, il “Cassette Bazar”, uno shop online su www.dirttapes.com dove trovare tutte le nuove produzioni in cassetta del mondo,  e infine la produzione di cassette per label, band, merchandising, con un impegno a 360 gradi, dall’idea grafica alla stampa, oltre alla realizzazione e alla vendita di cassette vergini da 45 e da 60 minuti.