Eurovision song contest Italia Programmi TV Variety

Eurovision Song Contest 2022 – a Torino avverrà il primo passo ufficiale verso la 66° edizione diretta su Raiplay

Eurovision Song Contest 2022

a Torino avverrà il primo passo ufficiale verso la 66° edizione

Martedì 25 gennaio a Torino avverrà il primo passo ufficiale verso la 66° edizione dell’ Eurovision Song Contest che si terrà il 10, 12 e 14 maggio. Il passaggio di testimone tra il sindaco di Rotterdam, Ahmed Aboutaleb, e il sindaco del capoluogo piemontese, Stefano Lo Russo, si svolgerà a Palazzo Madama in piazza Castello a Torino martedì 25 gennaio alle ore 12.

Da Palazzo Madama a Torino si deciderà, tramite un’estrazione a sorte (Allocation Draw), la composizione del cartellone delle prime due serate che vedranno 36 Paesi competere in due semifinali. Ad essi si aggiungeranno anche i cosiddetti Big Five: Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito, il cui accesso alla finale è diretto. La cerimonia sarà condotta da Carolina Di Domenico e Gabriele Corsi e sarà possibile seguirla anche in streaming su RaiPlay.it e sul canale YouTube ufficiale di EurovisionTV.

Estrazione semifinale Allocation Draw: come funziona?
L’Italia, in quanto Paese ospitante, insieme agli altri 4 membri dei cosiddetti ‘Big 5’ paesi partecipanti (Francia, Germania, Spagna e Regno Unito) non gareggiano nelle semifinali ma il loro pubblico nazionale può votare in uno di essi… quindi prima che ai paesi in competizione venga assegnato un posto in una semifinale, verrà determinato a caso su quale delle semifinali i Big 5 potranno votare ciascuno. La parte successiva del sorteggio determinerà in quale semifinale e in quale metà della rispettiva semifinale si esibiranno gli altri 36 paesi partecipanti.

I 36 semifinalisti vengono scelti da 6 diversi contenitori chiamati Pot:

Pot di assegnazione semifinale
I 36 semifinalisti sono stati assegnati in 6 fasce sulla base di schemi di voto storici calcolati dal partner del televoto ufficiale dell’Eurovision Digame.

Pot 1

  • Albania
  • Croazia
  • Montenegro
  • Nord Macedonia
  • Serbia
  • Slovenia

Pot 2

  • Danimarca
  • Australia
  • Finlandia
  • Islanda
  • Norvegia
  • Svezia

Pot 3

  • Armenia
  • Azerbaigian
  • Georgia
  • Israele
  • Russia
  • Ucraina

Pot 4

  • Cipro
  • Grecia
  • Malta
  • Bulgaria
  • Portogallo
  • San Marino

Pot 5

  • Estonia
  • Lituania
  • Lettonia
  • Moldavia
  • Polonia
  • Romania

Pot 6

  • Austria
  • Belgio
  • Svizzera
  • Repubblica Ceca
  • Irlanda
  • Olanda

Attingere i Paesi da diversi pots aiuta a ridurre le possibilità del cosiddetto voto di vicinato e aumenta la suspense nelle semifinali.

Eurovision Song Contest 2022 – Turin Allocation Draw & Host City Insignia

L’Eurovision Song Contest si svolgerà il 10, 12 e 14 maggio 2022 a Torino, in Italia, grazie a Måneskin che ha vinto quello che è stato uno dei più contestati Eurovision Song Contest di sempre. La Svizzera ha vinto il voto della giuria in cui l’Italia è arrivata quarta, ma la rock band italiana di 4 elementi ha vinto il voto del pubblico con una valanga di voti, segnando un totale di 529 punti e lasciando la Svizzera al 3 ° posto dietro la Francia.

I Måneskin sono una band acclamata dalla critica con il cantante Damiano, il bassista Victoria, il chitarrista Thomas ed Ethan alla batteria. Hanno preso il nome della band dalla parola danese “chiaro di luna”, come tributo al paese d’origine della loro bassista Victoria.

Twitter @Eurovision