Festival di Sanremo Italia Variety

CasaSIAE – accanto al Teatro Ariston verranno raccontate le “emozioni del palco” con il team di Lercio e Isoradio

CasaSIAE

accanto al Teatro Ariston verranno raccontate le “emozioni del palco”
con il team di Lercio e Isoradio

Torna a Sanremo, dopo le edizioni 2018, 2019 e 2020, CasaSIAE, che negli anni passati si è affermata come luogo d’incontro e di confronto tra autori, artisti, editori, produttori, discografici e giornalisti.
A Piazza Colombo, a pochi passi dal Teatro Ariston, nel cuore della città, CasaSIAE si presenterà quest’anno in una veste completamente rinnovata: un giardino urbano donato da SIAE alla Città di Sanremo.

L’iniziativa di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, ideata da Massimo Bonelli e realizzata in collaborazione con iCompany, si svilupperà attraverso una struttura coperta e chiusa da pareti vetrate, attorno alla quale verrà realizzata una grande area verde con sedute, fiori e piante per accogliere cittadini e turisti, in collaborazione con Sanremo Piante.
La programmazione di CasaSIAE inizierà il primo febbraio e si concluderà sabato 5. Cinque giorni di incontri, interviste e panel per tratteggiare il presente e il futuro della musica con le voci di autori, giornalisti, scrittori, interpreti ed esperti del settore.

Ogni giorno verranno raccontate le “emozioni del palco”: collegamenti con i giornalisti per commentare le serate del Festival e con gli artisti della 72^ edizione di Sanremo per ascoltarne il racconto all’indomani delle loro esibizioni.

Ad affiancare il palinsesto social, i panel MusicBiz, appuntamenti powered by Rockol dedicati alle novità e all’approfondimento di tematiche di interesse per autori ed editori: L’altro noi, il metaverso e le nuove dimensioni della musica; Non c’è Festival senza Autore; Stati Generali della Musica: 5 domande che non possono restare senza risposta e Musica Sostenibile: il green non può più attendere.

E ancora, il Caffè d’Autore, per raccontare libri legati alla storia della musica italiana: ospiti Nico Donvito (Sanremo il Festival – Dall’Italia del boom al rock dei Måneskin, D’idee), Antonio Iovane (Un uomo solo. Le ultime ore di Luigi Tenco, Mondadori), Massimiliano Beneggi (Franco Fasano. Io amo, D’idee – ospite di CasaSIAE anche Fasano, autore di moltissimi successi sanremesi), Luca Pollini (E la vita bussò. Mario Lavezzi racconta cinquant’anni di musica, Morellini) con lo stesso Lavezzi, produttore e autore di brani celeberrimi. Spazio alla poesia con Maria Sole Sanasi d’Arpe, autrice della raccolta di liriche L’incoscienza sensibile (Passigli) con cui si è aggiudicata vari riconoscimenti, tra cui il Premio speciale SIAE under 35.

Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta streaming sui canali social di SIAE.
Il programma delle giornate con ospiti e orari dettagliati sarà comunicato quotidianamente.

Media partner d’eccezione: Isoradio e Lercio.
Isoradio approda in CasaSIAE con il fortunato programma radiofonico Sulle strade della musica, un progetto – patrocinato dal Ministero della Cultura e da SIAE – dedicato ai cantautori emergenti che dallo scorso giugno sono stati ospiti dei microfoni di Elena Carbonari e Max Locafaro. Tra tutti i partecipanti, sono stati scelti i 32 giovani talenti che saranno al centro delle 8 interviste quotidiane trasmesse in diretta dalla Città dei Fiori dall’1 al 4 febbraio. Sabato 5 sarà decretato il vincitore.

Ogni giorno la cronaca social del team di Lercio, ospite di CasaSIAE nei modi più disparati: al Tg Lercio dedicato ai cantanti e agli ospiti di Sanremo si aggiungono il Traduttore Lercio, gli Annunci Lerci, le Parodie Lerce e le immancabili Pagelle sulle performance dei protagonisti che si sono esibiti al Festival la sera precedente. Per gli amanti dell’astrologia, ci sarà anche un Oroscopo Lercio su misura per Sanremo: non 12 ma 25 segni zodiacali, tanti quanti sono i concorrenti della kermesse.