concerti Festival di Sanremo Italia Testi Canzoni Variety

MICHELE BRAVI – in radio il singolo Inverno Dei Fiori segna il grande ritorno sul palco di Sanremo 2022

MICHELE BRAVI

IN GARA ALLA
72° EDIZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO
CON

INVERNO DEI FIORI

«Per chi ama non esiste il flusso del tempo, le corse, il fiato spezzato. Amando impariamo a vivere più lentamente il percorso dell’esistenza e ad abitare nella bellezza dei dettagli.
Tutto diventa possibile, anche un fiore nel freddo dell’inverno.»

INVERNO DEI FIORI” è una canzone d’amore, fragile che riflette sul concetto di umanità, empatia e condivisione, raccontando quanto l’intreccio umano sia l’unica via per imparare l’amore. Il testo è stato scritto da Michele Bravi, Cheope, Alex Raige Vella. La musica è di Federica Abbate, Michele Bravi e Francesco Catitti che ne ha curato anche la produzione.
«Se questa canzone fosse un suono, sarebbe il suono denso della corda di un violino, un vibrato sottile che accetta l’incertezza e chiede di imparare.»

A cinque anni dalla precedente partecipazione al Festival di Sanremo con “Il Diario degli Errori” (Doppio disco di Platino), Michele torna a calcare il palco del Teatro Ariston, affidando al Maestro Enzo Campagnoli la direzione d’orchestra.

stream https://vir.lnk.to/invernodeifiori

Roberto Cavalli by Fausto Puglisi

Nella serata dedicata alle cover anni ’60, ’70, ’80 e ‘90 in onda venerdì 4 febbraio si esibirà con il brano “Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi” scritto da Lucio Battisti e Mogol.

Michele annuncia inoltre le date del nuovo tour “Live a Teatro” che lo porteranno ad esibirsi dal vivo in alcuni dei più importanti teatri d’Italia.

CALENDARIO DATE:

Domenica 15 maggio 2022 || Torino @ Teatro Colosseo

Venerdì 20 maggio 2022 || Padova @ Gran Teatro Geox

Lunedì 23 maggio 2022 || Milano @ Teatro degli Arcimboldi

Giovedì 26 maggio 2022 || Bologna @ Teatro Celebrazioni

Domenica 29 maggio 2022 || Roma @ Auditorium della Conciliazione

Biglietti disponibili a partire dalle ore 15.00 di lunedì 31 gennaio su @vivoconcerti.com e dalle ore 11.00 di sabato 5 febbraio presso tutte le rivendite autorizzate.

Testo Canzone Inverno dei fiori di Michele Bravi

A volte il silenzio brucia come una ferita
Il cuore perde un colpo non respira sotto il peso della vita
Altre volte la tua voce è come un fiume in piena
E si fa largo nel mio mare come fa una vela
Ti nascondi nei miei occhi
Ma ti lascio andare via quando piango
Ogni volta tu ritorni come l’aria nei polmoni e ti canto
E so quanto fa bene
È da tanto che non mi succede nient’altro che avere la paura di perderti
da un momento all’altro
Ma nell’ipotesi e nel dubbio di aver disimparato tutto
E nell’ipotesi e nel dubbio che io mi sia perso
Che abbia lasciato distrattamente indietro un pezzo
Tu insegnami come si fa ad imparare la felicità
Per dimostrarti che se fossimo dei suoni, sarebbero canzoni
E se fossimo stagioni, verrebbe l’inverno
L’inverno dei fiori
Insegnami come si fa
A non aspettarsi niente a parte quello che si ha
A bastarsi sempre
Uscire quando piove e poi entrare dentro un cinema
Anche se siamo solo noi
Anche se il film è già a metà
Ma nell’ipotesi e nel dubbio di aver disintegrato tutto
E nell’ipotesi e nel dubbio che io mi sia perso
Fioriamo adesso, prima del tempo
Anche se è inverno
Tu insegnami come si fa ad imparare la felicità
Per dimostrarti che se fossimo dei suoni, sarebbero canzoni
E se fossimo stagioni, verrebbe l’inverno
L’inverno dei fiori
Tu insegnami come si fa ad imparare la felicità
Per dimostrarti che se fossimo dei suoni, sarebbero canzoni
E se fossimo stagioni, verrebbe l’inverno
L’inverno dei fiori

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: