Italia SERIE TV Variety

Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa – la seconda serie su Rai Yoyo

Lampadino e Caramella nel
MagiRegno degli Zampa

la seconda serie su Rai Yoyo

Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa

Torna la serie animata che ha già assicurato a tanti giovanissimi spettatori un divertimento senza barriere, realizzata con la tecnica cartoon able, che permette a bambini sordi, ciechi, ipovedenti e con disturbi dello spettro autistico, indipendentemente dalle diverse abilità, di seguire le giocose storie dei protagonisti che incontreranno tanti nuovi personaggi con le voci di personalità note come Amadeus, Chiara Gamberale o Arturo Brachetti.

TRAMA Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa

I fratellini Lampadino e Caramella, ogni giorno, vanno al Parco dell’Elefante dove incontrano tanti bambini e, ogni volta, sono felici di vedere l’uccellina Zilia che li avverte che è ora di andare nel MagiRegno. Dopo aver recitato la formula magica davanti alla Grande Quercia, raggiungono il loro amico cagnolino Zampacorta e sono pronti a iniziare una nuova avventura. Il MagiRegno si rivela essere sempre più ricco di luoghi fantastici in cui i protagonisti incontrano tanti nuovi e simpatici personaggi. In ogni episodio avviene un nuovo incontro che sarà decisivo per la risoluzione della storia. Soprattutto se si tratta di dover impedire a Duca Puzzoloso e i suoi sgherri di fare uno dei loro brutti scherzi.

Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa

A partire da lunedì 14 febbraio, su Rai Yoyo e RaiPlay, arrivano i nuovi episodi di “Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa”, il primo cartone animato al mondo a essere rivolto a tutti i bambini, con o senza deficit sensoriali.

La serie, prodotta da Raffaele Bortone e Andrea Martini per Animundi S.r.l., in collaborazione con Rai Ragazzi, prevede 20 nuovi episodi, in onda tutti i giorni, alle 8.45 e alle ore 18.20, e disponibili in boxset su RaiPlay. “Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa” ha coinvolto diverse personalità del mondo dello spettacolo, dello sport, della cultura, della scienza e dell’imprenditoria che hanno prestato la loro voce ad un personaggio appositamente ideato e realizzato per loro:

Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa

Billie (voce Gianna Nannini), Gallo Leo (voce Fiorenzo Galli), Casimiro da Solomeo (voce Brunello Cucinelli), Armadillus (voce Amadeus), Bruno Canguro (voce Bruno Vespa), Albachiara (voce Chiara Gamberale), Gianka Ghepardo (voce Giancarlo Fisichella), Lemòn (voce Marco Belinelli), BB Glam (voce Carolyn Smith), Frank (Frank Vitucci), Cocò Codari (Enrico Ianniello), MagiAlbero Sapiente (Alessandro Michele), Becky (Heinz Beck), Marvina Coque (Metis Di Meo), Tony Zoom (Antonio Barrella), Arturo Camaleo (Arturo Brachetti), Tina Volpina (Valentina Romani), Conte Profumoso (Guillermo Mariotto), Contessa Profumosa (Isabelle Adriani), EuGenio Smemorino (Mago Forest), Pingio (Giorgio Lupano), Raffa Giraffa (Vladimir Luxuria), Enzo Ghiotto (Enzo Polidoro), Linda (Linda Raimondo), Kuki (Carolina Signore), Vita (Penelope Flamma).

Anche in questa seconda serie di Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa, la voce narrante di tutti gli episodi è di Giuseppe Zeno. La produzione del cartoon ha richiesto due anni di lavorazione, coinvolgendo sceneggiatori, disegnatori, animatori, visual designer, montatori, rumoristi, doppiatori ed un team di costumisti che ha realizzato un centinaio di costumi indossati dagli attori sordi che recitano nella Lingua dei segni italiana (LIS) all’interno del cartoon.

La tecnica del Cartoon Able prevede l’utilizzo di codici comunicativi e linguaggi inediti per il mondo dell’animazione, come appunto la traduzione simultanea in LIS, e colori, forme, parole e musiche sono calibrati con rigorosa cura, come pure la grafica, mai invasiva. Per la sua valenza pedagogica e sociale il progetto di Animundi ha ottenuto il contributo economico del Ministero della Cultura ed è stato insignito del Premio Unicef 2020, nell’ambito della 24/a edizione di “Cartoons on the Bay” per il suo impegno totale all’inclusione ed all’accessibilità.

Il cartone prodotto da Animundiha sottolineato il direttore di Rai Ragazzi Luca Milanoha raggiunto in quasi due anni di programmazione su Rai Yoyo traguardi notevoli e indici di ascolti record, essendo stato in varie occasioni la serie animata più vista su tutti i canali tematici nazionali, con picchi di oltre 300.000 spettatori

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: