Italia Testi Canzoni Variety

AMALFITANO – Ogni Mia Sbronza è il nuovo brano del cantautore romano

AMALFITANO

E io ti prego di non prendere sul serio le canzoni tristi
E poi lasciati un po’ in pace
Che poi cosa vuol dire la frutta matura
Se non c’hai più voglia a stare meglio o stare bene, che cazzo ti frega
E sai che ogni mia sbronza è un’autostrada verso te

AMALFITANO – Ogni mia sbronza

Da oggi venerdì 18 febbraio, su tutte le piattaforme di streaming e download e in radio OGNI MIA SBRONZA, il nuovo singolo di AMALFITANO, uno dei cantautori più stimati del panorama alternativo che si è fatto apprezzare da pubblico e critica con singoli come Palermo, Ti Amo Piano bar, Marilyn, Estate Capodanno e Maddalena.

La musica di AMALFITANO si rivolge alla grande tradizione del cantautorato romano, ma in maniera moderna, portando prospettive nuove dal punto di vista lirico e musicale.

In Ogni Mia Sbronza, sullo sfondo di un amore finito, mentre si alternano e confondono il giorno e la notte, le immagini discordano dai pensieri. Il lento passare delle ore, nell’attesa della nottata in cui il protagonista metterà in atto il piano per tornare da lei, si riflette nella musica distorta e dissonante che parte con ispirazione new wave a rappresentare una mattinata nervosa e confusa per poi trasformarsi in un jazz che sa di tramonto, sfociando infine in un pop libero e sfocato come le notti esuberanti.

Ogni mia sbronza parla della mia relazione con l’alcol e l’amore”, racconta Amalfitano.In un periodo della mia vita dove sembrava che le notti fossero un’unica grande notte che come una magia si trasformava in un’autostrada verso la persona che amavo, tra bengalesi che vendono rose, e batticuori nei bicchieri. Mentre le giornate erano solo attese tra il farsi la barba, suonare la chitarra in un giorno di pioggia, aspettando di inventarsi un’altra serata che forse mi avrebbero portato da lei”.

Stream https://ada.lnk.to/OgniMiaSbronza

Gabriele Mencacci Amalfitano, è nato a Roma e ha vissuto l’infanzia sulle Alpi. Voce, chitarra e autore dei Joe Victor con i quali ha pubblicato due album (Blue Call Pink Riot 2015, Night Mistakes 2017). È laureato in filosofia. Amalfitano è il nome del suo progetto in italiano.

Testo canzone Ogni mia sbronza di Amalfitano

Ti canto una canzone allegra come un bambino
L’italiano l’ho buttato giù dar finestrino
Corpa del vino
E tu sei bella bella bella stella come il mare
Bengalami una rosa dai
Facciamo pace

E sai che ogni mia sbronza è un’autostrada verso te
Che sarai sempre la mia fata
Una serata
Tutta la vita

Anche se non mi vuoi più

E oggi non ho fatto niente, Ringo sto provando
Qualcosa di più intelligente tipo taglio i baffi
E poi mi invento una serata a caso ancora una
E se ci guardi bene nel bicchiere senti un batticuore ce lo metto lì tutte le sere

E io ti prego di non prendere sul serio le canzoni tristi
E poi lasciati un po’ in pace
Che poi cosa vuol dire la frutta matura
Se non c’hai più voglia a stare meglio o stare bene, che cazzo ti frega

E sai che ogni mia sbronza è un’autostrada verso te
Che sarai sempre la mia fata
Una serata
Tutta la vita
Anche se non mi vuoi più

È sempre uguale io con la chitarra e a Roma piove
Ma non muore ma non muore

E io ti prego di non prendere sul serio le canzoni tristi
E poi lasciati un po’ in pace

Che poi cosa vuol dire la frutta matura
Se non c’hai più voglia a stare meglio o stare bene, che cazzo ti frega

E sai che ogni mia sbronza è un’autostrada verso te
Che sarai sempre la mia fata
Una serata
Tutta la vita
Anche se non mi vuoi più

IG @amalfitano__

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: