USA Variety

GRAMMY Awards 2022 – si esibiranno i BTS, Brandi Carlile, Billie Eilish, Lil Nas X e molti altri

La Recording Academy® ha annunciato la prima lista di artisti che
si esibiranno alla 64a edizione dei

GRAMMY Awards® 2022

In diretta dalla MGM Grand Garden Arena di Las Vegas e presentato da Trevor Noah, la 64a edizione dei GRAMMY Awards sarà trasmessa in diretta domenica 3 aprile 2022, 8 p.m. ET/5 p.m. PT sulla rete televisiva CBS e sarà disponibile per lo streaming live e on demand su Paramount+.

Sul palco della Music’s Biggest Night® ci saranno gli attuali nominati Brothers Osborne, BTS, Brandi Carlile, Billie Eilish, Lil Nas X con Jack Harlow e Olivia Rodrigo.

I Brothers Osborne hanno ricevuto due nomination ai GRAMMY® quest’anno per il miglior duo country/performance di gruppo (“Younger Me”) e il miglior album country (Skeletons). Gli attuali candidati BTS sono in lizza per la migliore performance di duo/gruppo pop (“Butter”).

Il sei volte vincitore del GRAMMY Brandi Carlile è nominato per Record of the Year (“Right On Time”), Song Of The Year (“Right On Time”), Song Of The Year (“A Beautiful Noise” con Alicia Keys), Best Performance pop solista (“Right On Time”) e Best American Roots Performance (“Same Devil”).

La vincitrice di sette Grammy e attuale candidata Billie Eilish ha ricevuto sette nomination quest’anno, Record of the Year (“Happier Than Ever”), Album Of The Year (Happier Than Ever), Song Of The Year (“Happier Than Ever”), Miglior performance da solista pop (“Happier Than Ever”), Miglior album vocale pop (Happier Than Ever), Miglior video musicale (“Happier Than Ever”) e Miglior film musicale (Happier Than Ever: A Love Letter To Los Angeles).

Lil Nas X, due volte vincitore di un Grammy e attuale candidato, è nominato per Record of the Year (“Montero (Call Me By Your Name)”), Album Of The Year (Montero), Song Of The Year (“Montero (Call Me By) Il tuo nome)”)), Miglior performance rap melodica (“Industry Baby”) e Miglior video musicale (“Montero (Call Me By Your Name)”). Il precedente candidato Jack Harlow ha due nomination quest’anno per il suo lavoro su Montero, nelle categorie Best Melodic Rap Performance e Album Of The Year.

La nominata per la prima volta Olivia Rodrigo è in lizza per sette GRAMMY Awards, Record of the Year (“patente di guida”), Album of the Year (SOUR), Song Of The Year (“patente di guida”), Miglior artista esordiente, Miglior assolo pop Performance (“patente di guida”), Miglior album vocale pop (SOUR) e Miglior video musicale (“buono 4 u”).

La 64a edizione dei GRAMMY Awards è prodotta da Fulwell 73 Productions per la Recording Academy. Raj Kapoor è showrunner e produttore esecutivo, insieme a Ben Winston e Jesse Collins come produttori esecutivi e Jeannae Rouzan-Clay come co-produttore esecutivo. Hamish Hamilton torna come regista ed Eric Cook come produttore supervisore con Tabitha D’umo, Patrick Menton, Fatima Robinson e David Wild come produttori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: