Italia Variety

Shijo X – gli anni ’60 rivisitati nell’EP FOUR interpretati da Laura Sinigaglia

Shijo X

gli anni ’60 rivisitati nell’EP

FOUR

interpretati da Laura Sinigaglia

Shijo X – cover Four

Il racconto della band Shijo X sulla genesi del nuovo EP Four:

Ci siamo spesso cimentati nel proporre e rileggere cover cercando di farle nostre ma sempre per arricchire il live ed in generale offrire una scaletta più varia. Salvo poche eccezioni, nate in studio di registrazione, non abbiamo mai puntato su una cover e ci siamo sempre concentrati sui nostri album e sul nostro lavoro.

Col tempo però abbiamo riscoperto alcune canzoni, bellissime canzoni, e pian piano l’idea di cimentarci in una nuova produzione ha preso sempre più spazio. E allora lo abbiamo fatto!

Prima abbiamo selezionato con cura 4 canzoni per le quali impazzivamo (è curioso che ogni canzone è legata anche ad una quasi iconica sincronizzazione con una serie televisiva o un film) e poi abbiamo iniziato a lavorare all’arrangiamento (sempre senza modificare assolutamente nulla di quella che era l’armonia e la melodia originale).

Abbiamo capito che quello che volevamo trasmettere era qualcosa di più immediato di una nostra classica produzione e quindi abbiamo ridotto all’osso ogni tipo di post produzione e abbiamo cercato di mantenere in primo piano una struttura live senza troppi strumenti. Più agile, più istintiva ed immediata. Così ci siamo chiusi a casa, abbiamo montato uno studio di registrazione in cucina (con l’aiuto del nostro caro amico Davide Grotta, preziosissimo in questa avventura) e in un paio di giorni abbiamo solo suonato e registrato senza mai pensare a dover aggiungere roba in un secondo tempo.

Il risultato, seppur lontano dalla nostra impostazione e dal nostro classico lavoro, è stato perfetto. Abbiamo ultimato i mix sempre con Davide Grotta, che aveva compreso molto bene il tipo di suono che stavamo cercando e abbiamo mandato il tutto al Bombanella Soundscapes di Davide Cristiani (praticamente il quinto shijo) per provare un master in bobina ed è così che è nato FOUR.

A quel punto abbiamo contattato immediatamente Valerio Bulla (con il quale avevamo già lavorato in occasione del nostro decennale) a cui abbiamo dato carta bianca.

L’idea era proprio quella di abbinare delle canzoni molto vecchie ad una grafica con uno stile completamente nuovo e con un forte impatto e, dal momento che siamo grandi fan di Valerio, abbiamo pensato immediatamente a lui.

stream https://distrokid.com/hyperfollow/shijox/four

Questa la tracklist dell’EP Four:
1- I’d Rather Go Blind
2- (You Don’t Know) How Glad I Am
3- Anyone Who Knows What Love Is (Will Understand)
4- After Laughter (Comes Tears)

Canzoni già splendide di loro e originariamente cantate da 4 voci leggendarie: Etta James, Nancy Wilson, Irma Thomas e Wendy Rene. Noi abbiamo puntato tutto su Laura Sinigaglia, la nostra punta di diamante.