Italia Testi Canzoni Variety

TUTTI FENOMENI – pubblica il video di PRIVILEGIO RARO  title track del disco fuori il 6 maggio

TUTTI FENOMENI

pubblica il video di

PRIVILEGIO RARO

Il ciarlatano è tornato!

Con un annuncio a sorpresa qualche giorno fa, Tutti Fenomeni – l’enfant prodige della nuova musica italiana – aveva svelato il titolo, la data di uscita e la copertina del suo secondo album ufficiale, Privilegio raro.

Il disco verrà pubblicato il 6 maggio per 42 Records/Epic Records Italy, ma è chiaro che Giorgio Quarzo Guarascio (Tutti Fenomeni) non ha nessuna voglia di lasciarci aspettare con le mani in mano. La prima sorpresa è avvenuta alla mezzanotte di ieri con la pubblicazione della prima canzone estratta dall’album, la title track.

Privilegio raro più che un singolo è il suo esatto contraltare.

Una canzone manifesto che squarcia il velo di mistero che avvolge il nuovo album di Tutti Fenomeni e porta l’ascoltatore in una dimensione in cui può succedere di tutto.

Non è un caso che il video del brano – diretto da Luca Lumaca e uscito sempre alla mezzanotte di ieri – sia ambientato nel mondo della magia e della grande illusione e che veda al centro della scena proprio Tutti Fenomeni nelle vesti di un mago pronto a stupire tutti con i suoi trucchi d’altri tempi.

stream https://epic.lnk.to/PrivilegioRaro

La canzone, come tutto il resto del nuovo album, è scritta e prodotta con Niccolò Contessa e si fa notare per la sua andatura marziale, antica e al tempo stesso nuovissima, così lontana dal pop contemporaneo eppure perfettamente ancorata all’oggi.

Giorgio Quarzo Guarascio (Tutti Fenomeni)

Il linguaggio di Tutti Fenomeni è un deragliamento continuo dove l’alto irrompe nel basso e viceversa. La sua musica non è indie, non è rap, non è pop ma tutto e il suo contrario. Questo brano non fa eccezione col resto della sua produzione, pur staccandosi quasi completamente dal sound che aveva caratterizzato il suo album d’esordio Merce funebre e i brani che sono usciti dopo la pubblicazione del primo disco, Parlami di Dio, Faccia Tosta e Marinai. Canzoni che non saranno contenute in Privilegio raro, che sarà infatti composto solo da canzoni inedite.

IG @tutti.fenomeni

Testo canzone Privilegio Raro di Tutti Fenomeni

Barca senza remi senza vele senza timone

spinta dal gelido vento del timore

la morte si sconta vivendo

ho capito chi sono avendo

amato con poco amore poche persone per poco tempo

Tu mi fai girare un po’ la testa

tu mi fai sentire il cuore a destra

questa non è un’emozione è solo un’arida etichetta

tu mi fai girare come la svolta a destra

Uomo senza dio senza pregi senza soglie

foresta buia senza rami senza foglie

chi brama trofei immaginari

cammina su strade inquietanti

odiare con tanto odio tante persone per tanti anni

Tu mi fai girare come una svolta a destra

tu mi fai sentire il cuore a destra

questa non è un’emozione è solo un’arida etichetta

tu mi fai girare come la svolta a destra

Non sono degno di partecipare alla tua mensa ma dì soltanto una parola è un privilegio raro.