concerti Eventi Culturali Italia Variety

TALKING FUTUR – video di Art vs. Artivism con Paco Osuna e l’artista di strada CIBO

ASSOCIAZIONE SUONI E COLORI & MOVEMENT ENTERTAINMENT,
IN COLLABORAZIONE CON PATREON, PRESENTANO IL NUOVO EPISODIO DI:

TALKING FUTUR

video di Art vs. Artivism con Paco Osuna e l’artista di strada CIBO

Disponibile il secondo episodio di Talking Futur, il nuovo format di video interviste ideato da Associazione culturale Suoni e Colori, Movement Entertainment e Patreon con il supporto di European Cultural Foundation e Fondazione CRT, che ha l’obiettivo far dialogare tra loro personalità prestigiose provenienti dagli ambiti più vari dal mondo scientifico, tech e delle arti visive con alcuni dei DJ e Producer più interessanti della scena clubbing internazionale.

Il ciclo di video interviste, girate da PBJ Production, prosegue con il secondo appuntamento che vede uno dei dj/produttori spagnoli più concreti e rigorosi della club culture contemporanea come Paco Osuna che incontra uno degli artisti di strada più eccentrici ed espressivi che si possano incontrare, Cibo (Pier Paolo Spinazzé), il cui compito e missione è quella di cancellare tutte le parole e i simboli dell’odio coprendoli con disegni dei più belli, più divertenti e più primordiali carburanti per l’umanità: il cibo.

video Art vs. Artivism intervista con Paco Osuna

Lo scambio di vedute riporta una riflessione sulle forze economiche attuali che spingono un mondo di libera circolazione di denaro, scambi, merci, che può solo e sempre favorire i super-ricchi. Questa tendenza colpisce anche le arti: l’industria (dj / street art) produce solo un minuscolo numero selezionato di star mondiali per le quali la domanda e la paga sono entrambe in crescita esponenziale. Paco e Cibo scambiano qui apertamente le loro idee, le loro esperienze, i loro punti di vista imparziali. Sempre con il sorriso sulle labbra, ma perfettamente consapevoli di quanto siano seri e cruciali questi argomenti.

MOVEMENT ENTERTAINMENT è la casa fondatrice di Kappa FuturFestival e Movement, due tra i festival italiani più rilevanti nella scena internazionale dedicati alla musica elettronica e alle arti digitali. Dopo due anni di pausa a causa dell’emergenza sanitaria, torna KAPPA FUTURFESTIVAL da venerdì 1 a domenica 3 luglio 2022 al Parco Dora di Torino, il festival outdoor che nella sua ultima edizione ha radunato oltre 60.000 appassionati di club culture arrivati da oltre 100 nazioni.

I biglietti sono disponibili sul portale di kappafuturfestival