Italia Variety

GIUSE THE LIZIA – esce oggi IL BRUTTO DEL MONDO feat. Memento

GIUSE THE LIZIA

esce oggi

IL BRUTTO DEL MONDO

feat. Memento

Fuori oggi, 20 aprile 2022, per Maciste Dischi (distribuito da Universal/Island), “Il brutto del mondo”, il nuovo singolo di GIUSE THE LIZIA feat. Memento, prodotto da Iulian Dmitrenco e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Il brutto del mondo” è il terzo singolo di GIUSE THE LIZIA, che arriva dopo il successo dei singoli “Particelle” e “Parole peggiori” e del suo EP d’esordio “Come minimo”.

È una notte di primavera, sembra quasi di essere in un jazz club; in un’atmosfera soffusa rompe il silenzio una chitarra elettrica accordata da poco dietro le quinte che si scalda coi primi accordi dell’intro. La bacchetta del batterista tiene il tempo di un valzer r’n’b 2.0 sul bordo del rullante e il mood si fa denso. Un soul anni ’60 e la voce di Giuse ci accompagnano verso la consapevolezza che un “respiro profondo” e l’amore possono essere di aiuto per andare “lontani dal brutto del mondo”. Una presa di coscienza che si sviluppa lentamente, ma che nel momento in cui si realizza, arriva come un urlo liberatorio: “Sento che adesso va molto meglio, questo universo forse ci basterà”, canta Giuse in un ritornello che sembra dirci di provare ad andare oltre alla malinconia di una situazione complicata e difficile.

stream https://isl.lnk.to/IlBruttoDelMondo

Con uno sfogo rock Giuse ci ricorda che l’amore, la speranza ma anche l’inquietudine e la preoccupazione sono sentimenti alla base di ogni rapporto e della vita di tutti i giorni, ma che a volte è necessario staccarsi e allontanarsi per vedere il mondo da una prospettiva diversa.

Un solo di fiati accoglie la special guest di questo pezzo: Memento, cantautore emergente milanese che, sostenuto da un basso dal groove potentemente r’n’b, con una strofa dal ritmo marcato e deciso, si unisce a Giuse creando una sorta di “effetto pausa”, un momento di leggerezza che innesca il desiderio di trovare un amore spensierato, tipico delle prime relazioni adolescenziali.

Audace, innovativo, ambizioso e terribilmente diretto, GIUSE THE LIZIA è un giovane cantautore all’avanguardia dalla personalità disruptive, che vive come viene e mette tutto in musica. Giuse è appassionato delle parole, è curioso, e racconta se stesso attraverso storie che diventano canzoni, per lui come cicatrici che gli ricordano che la vita è imprevedibile e ricca di colpi di scena. Non esiste individualità nei suoi racconti, è una dimensione che non fa per lui e dei suoi progetti parla sempre al plurale. Il suo è un rap d’autore, la sua musica mixa più generi, è sperimentale, contiene tutte le sue influenze e passioni, dal cantautorato al britpop, rock, rap italiano, urban e pop-punk, è un incontro tra i suoi vari ascolti che sono diventati il suo genere personale, una sorta di hip hop con suoni lo-fi.

Biografia: Giuseppe Puleo aka Giuse The Lizia è un cantautore di 20 anni nato e cresciuto a Bagheria in provincia di Palermo. Inizia a suonare la chitarra all’età di 15 anni e alle superiori cantava in una cover band degli The Strokes. A 17 inizia a scrivere canzoni mescolando rap e cantautorato. Mercoledì 28 Aprile esce per Maciste Dischi “Vietnam”, il suo primo singolo prodotto da Mr Monkey. Il 25 maggio è ospite del format Trap take di radio 105 presentando un brano inedito suonato voce e chitarra elettrica. Il 5 giugno Giuse The Lizia sale per la prima volta sul palco, nella cornice del Mi Manchi (Mi Ami) storico festival milanese. Mercoledì 23 giugno esce “Serate Toste”, secondo singolo prodotto sempre da Mr Monkey. Nell’estate del 2021 Giuse accompagna i migliori artisti della scena in un piccolo tour di 12 date, artisti tra cui Gazzelle, FrahQuintale e Psicologi. Il 5 novembre esce “Come minimo”, EP di esordio acclamato da pubblico e critica in cui fonde urban e itpop. Il 26 gennaio 2022 esce il nuovo singolo “Parole peggiori”, seguito da “Particelle” feat Laila Al Habash, singolo pubblicato il 16 marzo 2022.

IG @giuse__the.lizia

Biografia: Andrea Bruno aka Memento è un giovanissimo cantautore del 2002. Cresce ascoltando Led Zeppelin, Pink Floyd e si iscrive all’indirizzo musicale, dove a 11 anni ha iniziato gli studi di chitarra: qui fiorisce il suo amore per la musica che continua a coltivare nel tempo, dalla cameretta ai centri sociali, dove suona per diversi progetti. Nel dicembre del 2020 esce per Asian Fake il suo EP d’esordio “Memento Non Ha Paura Del Buio”, contenente il singolo “Tu Non Lo Sai” in collaborazione con Rodrigo D’Erasmo. A luglio del 2021 pubblica il progetto “Oceano/Vipera”, due brani complementari tra loro che affrontano il tema della solitudine, prodotti rispettivamente da Mr. Monkey e Amanda Lean & not for climbing. A marzo 2022 è uscito il suo nuovo singolo “STICK” per Asian Fake. “Stick” è sinonimo slang di “pistola”, oggetto che Memento contestualizza con la frase chiave del brano: “non mi serve una stick per sentirmi grande, mi basti tu”. Il brano è un manifesto d’amore e inclusione, contro qualsiasi forma di bullismo e violenza.