Eurovision song contest Eventi Culturali Italia Variety

Eurovision Song Contest – apre alle prime trasmissioni 5G la RAI si unisce ad altre emittenti europee

Eurovision Song Contest

apre alle prime trasmissioni 5G
la RAI si unisce ad altre emittenti pubbliche europee

La RAI, membro che fa parte dell’EBU, apre le sue porte alla prima rassegna europea di trasmissione 5G multi-sito che trasmette l’Eurovision Song Contest (ESC) in diretta su telefoni personali abilitati alla trasmissione 5G.

La Rai di Torino (Italia) si unisce a ORS/ORF a Vienna (Austria), France Télévisions a Parigi (Francia) e SWR/ARD a Stoccarda (Germania), che gestiscono anche trasmissioni 5G con contenuti live dell’Eurovision Song Contest. Le prove mostrano come i contenuti live potrebbero essere distribuiti in modo efficiente a un pubblico di massa su 5G.

L’Eurovision Song Contest, che riunisce decine di milioni di spettatori del più grande festival di musica dal vivo del mondo, offre l’opportunità ideale per mostrare la trasmissione 5G. La tecnologia è progettata per portare la copertura e la portata della trasmissione su ogni dispositivo mobile attraverso l’uso delle reti di trasmissione televisiva digitale terrestre esistenti.

I media dominano il traffico di rete mobile e continueranno a farlo, e 5G-Broadcast aiuta a integrare perfettamente una tecnologia uno-a-molti all’interno dei dispositivi dell’ecosistema mobile 5G garantendo un’elevata qualità del servizio a un costo sostenibile. Quando si distribuiscono contenuti live a milioni di utenti, aiuta anche a ottimizzare le risorse di rete senza dimensionare le reti cellulari per gestire i picchi di traffico.

Consumatori e giornalisti nel cuore di Torino possono toccare con mano un’avanzata esperienza live mobile presso le strutture Rai. Ogni showcase trasmette in diretta streaming l’Eurovision Song Contest oltre ai servizi dei membri EBU locali e contenuti dedicati per le prove stesse.

I media sono solo uno dei numerosi casi d’uso di 5G Broadcast. Anche le emittenti e altre istituzioni e imprese in tutta Europa stanno testando 5G Broadcast al fine di utilizzarlo, tra gli altri, per sistemi di allarme di emergenza e applicazioni automobilistiche. La trasmissione su 5G non si limita alla distribuzione di contenuti lineare e dal vivo, ma consente nuovi potenziali modelli di business per la fornitura di contenuti o dati a un gran numero di consumatori, integrando l’offerta di servizi fornita tramite la rete mobile cellulare 5G.

I membri dell’EBU sono assistiti dai fornitori di tecnologia Rohde & Schwarz, un leader globale nei trasmettitori di trasmissioni e nelle tecnologie multimediali; Qualcomm Technologies, Inc., la forza trainante dietro lo sviluppo, il lancio e l’espansione del 5G; e Ateme, leader globale nelle soluzioni di compressione, consegna e streaming video.

In corso per tutta la settimana degli eventi, le trasmissioni di prova 5G Broadcast sono costituite da contenuti live prodotti dalla Rai a Torino, codificati da Ateme presso la sede di EBU a Ginevra e distribuiti a SWR a Stoccarda, France Télévisions a Parigi e ORS a Vienna. In ogni città, i trasmettitori di Rohde & Schwarz porteranno il segnale via etere per testare gli smartphone forniti da Qualcomm Technologies, Inc.

Antonio Arcidiacono, EBU Director of Technology & Innovation, dichiara: ”5G Broadcast offre grandi opportunità all’intera catena del valore dei media e non c’è modo migliore per mostrare questa tecnologia che all’evento di punta dell’EBU: l’Eurovision Song Contest. Con la sua flessibilità, la ricezione in chiaro, la compatibilità con le reti di trasmissione esistenti e la perfetta integrazione con i dispositivi 5G, rappresenta un passo importante nella costruzione di reti veramente ibride a vantaggio e sicurezza dei consumatori di media globali.

La soluzione 5G Broadcast si basa sul set di funzionalità 3GPP Rel-16, operando in modalità di sola ricezione (ROM), Free-To-Air (FTA) e senza la necessità di una scheda SIM (ricezione senza SIM). La modalità dedicata 5G Broadcast sarà dimostrata con un’infrastruttura di trasmissione stand-alone operante all’interno della banda UHF.