Eventi Culturali Italia Opera Lirica Variety

Teatro comunale di Bologna – Parliamo d’Opera con Gabriele Lavia l’Otello di Verdi

Teatro comunale di Bologna

PARLIAMO D’OPERA

CON

GABRIELE LAVIA

L’incontro, dal titolo “Tradimenti”, è realizzato in occasione dell’Otello verdiano

Vede protagonista il regista Gabriele Lavia, che ha firmato l’allestimento dell’Otello di Giuseppe Verdi (in scena dal 24 al 30 giugno in Sala Bibiena),

Perfettamente architettato da Shakespeare e messo in musica da Verdi su libretto di Boito, Otello pone lo spettatore davanti a quesiti mai risolti, spinge a domandarsi quale e dove sia il confine tra il bene e il male e fino a che punto la forza generatrice dell’amore possa diventare distruttiva attraverso la brama di possesso, la gelosia, il sospetto.

Desdemona, accusata ingiustamente di tradimento, è in realtà vittima della rete di tradimenti di Otello e Iago. Di quest’opera e del teatro shakespeariano, che sa portare in scena la complessità del vivere in modo profondo e archetipico, rinnovando continuamente la sua contemporaneità, parlerà nell’incontro l’attore, regista e sceneggiatore Gabriele Lavia.

L’appuntamento vede inoltre la partecipazione degli allievi della Scuola dell’Opera del TCBO, che interpreteranno pagine verdiane legate al tema “Tradimenti”: il baritono Tong Liu canterà “È sogno? O realtà?” dal Falstaff ed “Eri tu” da Un ballo in maschera accompagnato al pianoforte da Matilde Bianchi, che suonerà inoltre la scena dell’uragano e “Fuoco di gioia!” dall’Otello.

Partner dell’iniziativa è Rekeep.

Per partecipare è possibile prenotarsi tramite il sito @tcbo.it oppure registrarsi direttamente in loco. L’ingresso è consentito fino a esaurimento dei posti disponibili.

L’appuntamento sarà trasmesso anche in diretta streaming sulla pagina Facebook @TeatroComunaleBologna  del TCBO.

Il terzo e ultimo appuntamento primaverile della rassegna “Parliamo d’Opera” intitolato “Tradimenti”, in programma martedì 14 giugno alle 18.00 nel Foyer Respighi del Comunale.