Musica Sinfonica Ucraina USA Variety

The Metropolitan Opera, Decca Classics e Deutsche Grammophon – A Concert for Ukraine ora nei digital store a scopo benefico per i soccorsi al popolo ucraino

The Metropolitan Opera, Decca Classics e
Deutsche Grammophon

presentano

A Concert for Ukraine

L’ album registrato dal vivo al Met il 14 marzo 2022, che presenta il concerto speciale completo della compagnia che esprime solidarietà al popolo ucraino. Tutte le vendite di biglietti e le donazioni hanno sostenuto i soccorsi in Ucraina e i proventi dell’album sosterranno anche i soccorsi nel Paese. L’album è pubblicato in digitale il 21 luglio e fisicamente negli Stati Uniti nel corso del 2022.

Questo album cattura un’esibizione unica e memorabile del Metropolitan Opera e delle sue stelle e dimostra il potere dell’arte di trasmettere un messaggio chiaro alle forze dell’oscurità che vorrebbero distruggere una nazione“, ha affermato Peter Gelb, direttore generale del Met. “Spero che questo concerto porti una misura di conforto e sostegno morale al popolo sofferente dell’Ucraina e che ricordi al mondo che siamo con loro“.

Stream https://met.lnk.to/UkraineSo

Il direttore musicale Yannick Nézet-Séguin dirige l’orchestra e il coro del Metropolitan Opera con un elenco di solisti musicali famosi che offrono conforto attraverso la loro arte. L’album si apre con l’inno nazionale dell’Ucraina, con il basso baritono ucraino e il giovane artista Lindemann Vladyslav Buialskyi.

Interpretazioni commoventi di “Prayer for Ukraine,” di Valentin Silvestrov, Adagio per archi di Barber, op. 1, e “Va, pensiero” dal Nabucco di Verdi, oltre a una commovente interpretazione delle Quattro ultime canzoni di Strauss con l’indelebile soprano Lise Davidsen. La selezione finale, Finale di Beethoven dalla Sinfonia n. 9 in re minore op. 125, con un quartetto stellare di solisti tra cui il soprano Elza van den Heever, il mezzosoprano Jamie Barton, il tenore Piotr Beczała e il baritono basso Ryan Speedo Green, offre una conclusione travolgente.

Dominic Fyfe, Label Director di Decca Classics, afferma: “Questo è un momento di solidarietà con coloro che soffrono. Siamo lieti di unirci ai nostri amici al Met e ai nostri colleghi di Deutsche Grammophon per portare questo Concerto per l’Ucraina a un pubblico globale. Tutti i solisti si sono esibiti gratuitamente e il ricavato dell’album sarà devoluto a enti di beneficenza a sostegno dei soccorsi in Ucraina. La musica può fare la differenza”.

Il dottor Clemens Trautmann, presidente della Deutsche Grammophon, ritiene che la registrazione rappresenti un bellissimo simbolo di sostegno e solidarietà. “Un concerto per l’Ucraina”, osserva, “ha consentito ad alcuni dei migliori musicisti di oggi di mostrare la loro compassione e accendere un faro di speranza per il popolo ucraino“.

Un elenco completo dei brani può essere trovato di seguito e visitare @metopera.org per ulteriori informazioni.

A Concert for Ukraine – Track List
Registrato dal vivo al Metropolitan Opera il 14 marzo 2022

Yannick Nézet-Séguin, conductor
Lise Davidsen, soprano
Elza van den Heever, soprano
Jamie Barton, mezzo-soprano
Piotr Beczała, tenor
Vladyslav Buialskyi, bass-baritone
Ryan Speedo Green, bass-baritone
Metropolitan Opera Orchestra and Chorus
Donald Palumbo, Chorus Master

  1. Mykhailo Verbytsky (1815-70) – National Anthem of Ukraine – Vladyslav Buialskyi, Metropolitan Opera Chorus 
  2. Valentin Silvestrov (b. 1937) – Prayer for Ukraine – Metropolitan Opera Chorus
  3. Samuel Barber (1910-81) – Adagio for Strings, Op. 1
  4. Giuseppe Verdi (1813-1901) – “Va, pensiero” from Nabucco – Metropolitan Opera Chorus – Richard Strauss (1864-1901) – Vier Letzte Lieder (Four Last Songs)
  5. Frühling     
  6. September
  7. Beim Schlafengehen
  8. Im Abendrot
  9. Ludwig van Beethoven (1770-1827)
  10. Finale, from Symphony No. 9 in D minor, Op. 125 – Elza van den Heever, Jamie Barton, Piotr Beczała, Ryan Speedo Green – Metropolitan Opera Chorus


Total run time: 107:53


https://t.me/musicaestcom