Italia SERIE TV Thailandia Variety

Thai Cave Rescue – la speranza e la resilienza dello spirito umano sono universali la serietv su Netflix

Thai Cave Rescue

la speranza e la resilienza dello spirito umano sono universali

la serietv su Netflix

Thai Cave Rescue

Nel 2018, 12 ragazzi della stessa squadra di calcio hanno deciso di trascorrere un pomeriggio con il loro allenatore esplorando le grotte di Tham Luang nel nord della Thailandia. Quando le forti piogge hanno allagato le grotte e li hanno intrappolati all’interno, quella che doveva essere un’escursione divertente si è trasformata in una massiccia operazione di salvataggio internazionale che ha coinvolto il mondo.

Questa straordinaria storia si svilupperà ora in Thai Cave Rescue attraverso le prospettive mai raccontate dei ragazzi al centro del salvataggio. Netflix ha collaborato con registi thailandesi e di tutto il mondo per questa nuova serie, che sarà presentata in anteprima per il pubblico di tutto il mondo il 22 settembre 2022.

A vast global team came together to save the 12 boys and their football coach who were trapped in a cave.

Girato interamente in Thailandia, la serie tv presenta approfondimenti esclusivi dei giovani membri della squadra di football dei Wild Boars (iCinghiali) e delle loro esperienze al limite della resistenza umana, così come le esperienze delle loro famiglie e del vasto team globale che si è unito per salvarli.

Creata da Michael Russell Gunn (Billions, Designated Survivor) e Dana Ledoux Miller (Designated Survivor, Narcos), la serie tv limitata di sei episodi è diretta da Baz Poonpiriya (One for the Road, Bad Genius) e Kevin Tancharoen (The Brothers Sun, The Book of Boba Fett, Warrior) e mostra una rivisitazione drammatizzata del sorprendente salvataggio che ha attanagliato il mondo nel 2018.

Entrambi i registi sono anche produttori esecutivi insieme a Jon M. Chu (In the Heights, Crazy Rich Asians, GI Joe: Retaliation) e Lance Johnson (Troop Zero, The Equalizer) per Electric Somewhere; John Penotti (Crazy Rich Asians) per SK Global Entertainment; John Logan Pierson (Spenser Confidential, Patriots Day, Dare Me); e Tim Coddington (Mulan, Crazy Rich Asians, Marco Polo).

Thai Cave Rescue è interpretato da un vasto cast thailandese guidato da Papangkorn “Beam” Lerkchaleampote nei panni dell’allenatore Eak, Thaneth “Ek” Warakulnukroh nei panni del governatore di Chiang Rai Narongsak Osottanakorn e Urassaya “Yaya” Sperbund e Manatsanun “Donut” Phanlerdwongsakul nei panni di Kelly e Pim – rappresentanti della fiction degli ingegneri idraulici e dei ranger del mondo reale che hanno reso possibile l’incredibile salvataggio.

Thai Cave Rescue is a story about hope and the resilience of the human spirit.

Anche Supakorn “Tok” Kitsuwan si unisce al cast nel ruolo dell’ex subacqueo della Navy SEAL Saman “Ja Sam” Gunan, mentre Bloom Varin interpreta il dottore dell’esercito, il colonnello Bhak Loharjun.

Il regista e produttore esecutivo Baz Poonpiriya ha dichiarato: “Thai Cave Rescue è la prima opportunità per il pubblico di tutto il mondo di vedere la storia di Tham Luang sotto una luce nuova e più emozionante, centrando le prospettive delle squadra dei 12 Wild Boars (i cinghiali), dell’allenatore Eak e di eroi come Saman ” Ja Sam” Gunan, le cui vite al di là dell’operazione rimangono in gran parte fuori dai riflettori del pubblico. Sono molto orgoglioso di avere questa opportunità di raccontare le storie dietro i volti e i nomi che abbiamo imparato a conoscere bene nel corso di questa operazione di salvataggio di fama mondiale”.

Kevin Tancharoen, che è anche regista e produttore esecutivo, ha dichiarato: “Come thailandese americano, mi sento incredibilmente fortunato ad aiutare a raccontare questa storia attraverso l’obiettivo e l’anima del popolo thailandese. Volevo portare la mia esperienza nel raccontare un grande supereroe storie nel mondo reale. Uno in cui i supereroi della vita reale hanno lavorato insieme per una causa comune indipendentemente da dove provenissero, e gli unici superpoteri sono la perseveranza dello spirito umano e ciò che possiamo ottenere quando lavoriamo insieme.

Lo showrunner, scrittore e produttore esecutivo Michael Russell Gunn ha aggiunto: “Per noi, Thai Cave Rescue è in definitiva una storia sulla famiglia e su ciò che riteniamo debba essere la famiglia. Dai genitori e tutori dei ragazzi a migliaia di soccorritori locali e internazionali che si sono uniti alla missione, questo è stato il mondo intero che si è riunito come una grande famiglia. Volevamo che lo spettacolo coprisse non solo l’operazione di salvataggio, ma anche ciò che Wild Boars (i cinghiali) hanno attraversato all’interno della grotta, e crediamo che la nostra attenzione al raggiungimento dell’autenticità – dai personaggi e dalle lingue ai luoghi e alle emozioni – risplenderà e avrà un impatto su spettatori di tutto il mondo tramite Netflix“.

Abbiamo iniziato a scrivere questa serietv all’inizio del blocco del COVID-19 negli Stati Uniti. È diventata un’improbabile fonte di conforto raccontare una storia che è un promemoria così toccante che, anche se siamo così spesso definiti dalle nostre differenze – nella lingua, nelle credenze o nello stato socio-economico – la speranza e la resilienza dello spirito umano sono universali. Quando si arriva al punto, siamo tutti in balia della natura“, ha affermato Dana Ledoux Miller, co-showrunner, co-sceneggiatrice e produttrice esecutiva.

The massive international rescue operation in Tham Luang transfixed the world.

A sottolineare ulteriormente l’attenzione all’autenticità è il casting dei 12 Wild Boars (i cinghiali), interpretati dai ragazzi del luogo Pratya “Tiger” Patong, Songpol “Pangpon” Kantawong, Chakkapat “Junior” Sisat, Thanawut “Bank” Chetuku, Teeraphat “Gun”‘ Somkaew, Thanaphong “Pluem” Kanthawong, Thanapat “Utha” Phungpumkaew, Aphisit “Fluke” Yookham, Watcharapol “Kim” Puangsawan, Thapanot “Nam-Ning” Huttapasu, Apisit “Chit” Saengchan e Rattaphoom “Fluke” Nakeesathid. Le riprese si sono svolte nelle case dei veri ragazzi e della stessa Tham Luang.

Come per la vera missione, Thai Cave Rescue ha riunito un cast di attori internazionali per interpretare i contributori chiave in questo salvataggio, tra cui Nicholas Bell nei panni di Vern Unsworth, Nicholas Farnell nei panni di John Volanthen, Christopher Stollery nei panni di Rick Stanton, Rodger Corser nei panni del dottor Richard ”Harry” Harris e Damon Herriman nel ruolo del dottor Craig Challen.

Vivi la rivisitazione più autentica ed espansiva della storia dei Wild Boars (i cinghiali) nella serie limitata Thai Cave Rescue, in arrivo su Netflix il 22 settembre.