UK Variety

Joe Strummer – il racconto dell’artista attraverso il video Fantastic

Joe Strummer

il racconto dell’artista attraverso il video

Fantastic

Se già pensate che vi manchi Joe Strummer, quando arriverete alla fine di questo cofanetto, vi mancherà davvero. Che impatto, che musicista eccezionale, che essere umano straordinario, un grande artista, e questo cofanetto cattura perfettamente l’uomo, la musica e il momento. Sono così felice che sia uscito HENRY ROLLINS

La Dark Horse Records continua a celebrare Joe Strummer con la presentazione odierna del video musicale ufficiale di “Fantastic“, diretto da Lance Bangs e contenente filmati inediti provenienti dall’archivio di Joe Strummer, ora in streaming su YouTube.

Il brano inedito è uno dei pezzi forti di Joe Strummer 002: The Mescaleros Years, la prima raccolta completa che mette in luce il lavoro di Strummer con la sua band post-Clash, The Mescaleros, disponibile in formato 4CD con libro di 72 pagine e in formato 7LP con libro di 32 pagine, confezione speciale ed esclusiva stampa artistica 12 “x12”.

Fantastic” segna una delle ultime registrazioni di Strummer, con le voci incise nel dicembre 2002 nei famosi Rockfield Studios di Monmouthshire, in Galles, poche settimane dopo che Joe Strummer and The Mescaleros avevano tenuto il loro ultimo spettacolo dal vivo all’Università di Liverpool, il 22 novembre 2002. L’emozionante video che accompagna il brano, diretto dal famoso regista rock ‘n’ roll Lance Bangs (Nirvana, Sonic Youth), contiene filmati d’archivio girati da Strummer, Dick Rude, Julien Temple, Don Letts e Josh Cheuse, insieme a uno speciale cameo di Eddie Vedder e all’introduzione parlata dello stesso Strummer.

Joe Strummer 002: The Mescaleros Years comprende le edizioni rimasterizzate di tutti e tre gli album in studio della band, oltre a 15 brani rari e inediti che spaziano dai primi demo che Strummer scrisse per i Mescaleros agli outtake delle loro session finali. Questo cofanetto, riccamente curato, è stato prodotto dalla vedova di Joe, Lucinda Tait, e da David Zonshine e contiene nuove interviste esclusive agli amici, ai collaboratori e ai Mescaleros, oltre a note inedite scritte a mano, testi e disegni di Strummer tratti dai Joe Strummer Archive.

Stream https://darkhorserecords.lnk.to/joestrummer002ID

TRACKLIST

Rock Art and the X-Ray Style

  1. Tony Adams
  2. Sandpaper Blues
  3. X-Ray Style
  4. Techno D-Day
  5. The Road to Rock ‘N’ Roll
  6. Diggin’ The New
  7. Nitcomb
  8. Forbidden City
  9. Yalla Yalla
  10. Willesden To Cricklewood

Global A Go-Go

  1. Johnny Appleseed
  2. Cool ’N’ Out
  3. Global A Go-Go
  4. Bhindi Bhagee
  5. Gamma Ray
  6. Mega Bottle Ride
  7. Shaktar Donetsk
  8. Mondo Bongo
  9. Bummed Out City
  10. At The Border, Guy
  11. Minstrel Boy (full-length version)

Streetcore

  1. Coma Girl
  2. Get Down Moses
  3. Long Shadow
  4. Arms Aloft
  5. Ramshackle Day Parade
  6. Redemption Song
  7. All In A Day
  8. Burnin’ Streets
  9. Midnight Jam
  10. Silver and Gold

Vibes Compass

  1. Time And The Tide
  2. Techno D-Day (Demo)
  3. Ocean Of Dreams (feat. Steve Jones)
  4. Forbidden City (Demo)
  5. X-Ray Style (Demo)
  6. The Road To Rock ‘N’ Roll (Demo)
  7. Tony Adams (Demo)
  8. Cool ‘N’ Out (Demo)
  9. Global A Go-Go (Demo)
  10. Secret Agent Man
  11. All In A Day (Demo)
  12. London Is Burning
  13. Get Down Moses (Outtake)
  14. Fantastic
  15. Come Girl (Outtake)

DARK HORSE RECORDS
La passione di George Harrison per la diffusione della nuova musica si espresse nel maggio del 1974, quando creò la sua nuova etichetta, la Dark Horse Records. L’etichetta comprendeva una serie di artisti di talento, tra cui lo stesso George. Oltre a Joe Strummer, il nuovo roster della Dark Horse Records comprende anche Ravi Shankar, Billy Idol, Leon Russell, Benmont Tench e altr

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: