FILM TV Italia Variety

The Curse of Bridge Hollow – su Netflix il film omaggia i classici di Steven Spielberg, Chris Columbus

The Curse of Bridge Hollow

su Netflix il film omaggia i classici di Steven Spielberg, Chris Columbus
Film per Halloween

Nel poster è presente l’intero cast di The Curse of Bridge Hollow, il regista Jeff Wadlow non vedeva l’ora di includere scheletri di football, streghe e clown che prendono vita nel film. “Ho avuto modo di progettare pagliacci assassini e scheletri che attaccano, in una sorta tributo a *Ray Harryhausen“, dice al magazine Tudum. Altri elementi del film che potresti cogliere nell’iconografia? Pipistrelli, un ragno e alcune lanterne particolarmente inquietanti.

immagine dal film The Curse of Bridge Hollow, Marlon Wayans

*Ray Harryhausen è stato un animatore americano-britannico e creatore di effetti speciali che ha creato una forma di animazione del modello in stop motion nota come “Dynamation”. I suoi lavori includono l’animazione per Mighty Joe Young (1949) con il suo mentore Willis H. O’Brien (per il quale quest’ultimo ha vinto l’ Oscar per i migliori effetti visivi ); il suo primo film a colori, Il settimo viaggio di Sinbad (1958); e Jason and the Argonauts (1963), che prevedeva un combattimento con la spada con sette guerrieri scheletrici.

Ma non è tutto a cui prestare attenzione quando arriverai a Bridge Hollow questo autunno. Gli spettatori che hanno divorato la stagione 4 di Stranger Things quest’estate hanno visto Priah Ferguson, che interpreta la protagonista di Dungeons & Dragons Erica Sinclair nella serie fantasy. “Penso che abbia avuto passato più tempo per le riprese nel nostro film rispetto a tutte le stagioni di Stranger Things, messe insieme. Quindi, se sei un fan di Priah, adorerai il nostro film“, anticipa Wadlow.

La chimica che Wayans condivide con Ferguson si estende anche alla sua relazione con la moglie sullo schermo, interpretata da Kelly Rowland. “È stato un vero piacere raccontare la storia di una moglie e di un marito che si amano, e che non sono in conflitto“, aggiunge Wadlow. E puoi solo sentire l’affetto. Voglio dire, penso che in realtà ci fosse un po’ più conflitto nel copione, ma Kelly e Marlon hanno portato così tanta chimica e amore che anche se c’è qualche screzio scritto per il dialogo, senti solo questa base di fondo dell’amore nella loro relazione

The Curse of Bridge Hollow

Wadlow spera che il pubblico veda Bridge Hollow con un senso di meraviglia. “Ho adorato i film di Steven Spielberg, Chris Columbus e Richard Donner, quella sensazione nostalgica di vedere qualcosa di speciale, diverso e magico. Ed è proprio quello che abbiamo cercato di fare con questo film. Volevamo davvero quel tono Amblin Entertainment degli anni ’80 (compagnia di produzione cinematografica e televisiva fondata dal regista statunitense Steven Spielberg), ma con una sensibilità moderna, e spero che sia ciò che le persone sperimentano quando guardano il film“.

The Curse of Bridge Hollow arriva su Netflix dal 14 ottobre. Tra gli altri interpreti: Kelly Rowland, Rob Riggle, John Michael Higgins e Lauren Lapkus.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: