FILM TV USA Variety

Catherine Called Birdy – la colonna sonora con i brani del film su Prime Video

Catherine Called Birdy
(Amazon Original Motion Picture Soundtrack)

Con l’adattamento di Catherine Called Birdy di Lena Dunham in arrivo in sole due settimane su Prime Video, arriva la colonna sonora eclettica del film: la cover di Misty Miller del successo di Supergrass del 1995 “Alright”. Co-prodotto da Luis Felber e Matt Allchin e presente nel trailer del film, “Alright” è una delle sette cover originali registrate per la colonna sonora del film, che uscirà il 7 ottobre.

video playlist

Tra le lussureggianti e anacronistiche reinterpretazioni di “Fade into You” di Mazzy Star, “Young Turks” di Rod Stewart, “Connection” di Elastica e “My Boyfriend’s Back” degli Angels, il pluripremiato compositore Carter Burwell contribuisce anche a una colonna sonora tutta vocale eseguita dall’ensemble vincitori del GRAMMY Award Roomful of Teeth, le cui esibizioni forniscono le basi per il più ampio panorama sonoro del film.

Stream https://soundtracks.lnk.to/catherinecalledbirdyAY

A completare le 25 tracce della raccolta ci sono due canzoni originali scritte per il film, “Birdy Song” di Felber & Allchin cantata da Bella Ramsey di Game of Thrones, che interpreta la focosa protagonista del film, e il brano influenzato dallo shoegaze “Sweet Dream, ” scritto e interpretato da Shuga (Emma Chitty & Luis Felber).

Della colonna sonora, la regista Lena Dunham afferma: “Ho passato anni a cercare di lavorare con l’iconico Carter Burwell. Apparentemente era stato sedotto dall’idea di un pezzo d’epoca su come ottenere la sua musica d’epoca, e aveva sempre voluto fare una partitura tutta corale. Il risultato, fuso con le interazioni di canzoni medievali che evocano emozioni adolescenziali di Luis Felber e Matt Allchin, evoca in me le emozioni più adolescenziali. Misty Miller diventa la trovatrice che racconta la vita interiore di Birdy. La selezione dei brani, una musica che mi ricorda l’intensità e la potenza dell’adolescenza, è un tributo alla vita interiore di Birdy e al potere dell’adolescente come icona senza tempo di forza e ispirazione selvaggia. Spero che canti in armonia anche con te

Catherine Called Birdy

Catherine Called Birdy su Prime Video da venerdì 7 ottobre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: