FILM TV Italia Variety

CASADILEGO – esce Oceano di cose perse l’artista debutta nel film My Soul Summer

CASADILEGO

ESCE OGGI

OCEANO DI COSE PERSE

Un mese ricco di novità per CASADILEGO, un’emozionante prima volta in cui è accompagnata dalla sua più grande passione, la musica. Da un lato infatti il debutto da attrice nel film “My Soul Summer”, diretto da Fabio Mollo, dall’altro l’uscita di “Oceano di cose perse” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy), una doppia release in arrivo oggi, venerdì 14 ottobre, e disponibile in streaming e digital download.

Oceano di cose perse” racchiude i due brani “Oceano di cose perse” – scritto da Mara Sattei e prodotto da Enrico Brun – e “Edinburgh attempt no. 2” – prodotto dalla stessa artista -, che l’artista interpreta in “My Soul Summer”, film che verrà presentato in anteprima domenica 16 ottobre alla Festa del Cinema di Roma, ad Alice nella Città, e che uscirà nelle sale per tre giorni il 24, 25 e 26 ottobre con Europictures.

Stream https://columbia.lnk.to/oceanodicoseperse

Nella pellicola, Casadilego è Anita, 17 anni e tutto ancora da scoprire. L’incontro con un famoso cantante (interpretato da Tommaso Ragno), in una estate diversa da tutte le altre, le farà conoscere il suo talento e la sua vera passione: la musica. Il film è una produzione Bartlebyfilm e Fidelio con Rai Cinema.

I due brani vanno a formare un 45 giri digitale, il lato A e lato B di un progetto che nasce da parole lievi che crescono come in un percorso, a livello di sonorità e significato:

Casadilego

Tutto di ‘Oceano di cose perse’ è giovane,commenta Casadilego a partire dal suono della voce, per racchiudere e descrivere la delicatezza di una lotta interiore e col mondo per sfuggire a quello che ci cambia ed essere noi stessi”.

“​​’Oceano di cose perse’ – aggiunge Mara Satteiè un brano che ho scritto pensando proprio a Casadilego. Le sonorità spensierate, leggere ma comunque introspettive mi ricordano molto ciò che ero io alla sua età e scrivere per lei è stato come rivedermi indietro nel tempo. Questo è il bello della musica, riesce a raccontarsi anche tra storie e vite diverse facendoti entrare a pieno in un racconto. Dentro un oceano di cose perse a volte riusciamo a ritrovarci, e altre volte a lasciare andare ciò che non ci appartiene più. Questo è quello che è successo con questo brano e spero arrivi anche a tutti voi.”

La doppia release arriva dopo “GIARDINO”, un brano tra rime incastonate in metriche scomposte e sonorità elettroniche e “Millepiani”, brano estivo e leggero che ha inaugurato il nuovo progetto artistico di Casadilego dopo X Factor e l’omonimo EP d’esordio.

IG @casadilego

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: