Italia Testi Canzoni Variety

GEOLIER ft. LAZZA, TAKAGI & KETRA – i rapper più richiesti insieme con Chiagne

GEOLIER

ft. LAZZA, TAKAGI & KETRA

insieme a grande richiesta con

Chiagne

È sotto gli occhi di tutti che le collaborazioni tra Geolier e Lazza sono tra quelle più richieste degli ultimi anni da pubblico e critica. I due artisti, tra i massimi esponenti di due delle scene capostipiti dell’urban italiana – Napoli e Milano -, sono riusciti a entrare in pochi anni nell’olimpo dei grandi nomi della musica italiana, garantendosi la stima e il rispetto di fan, colleghi e player del music business.

Quando poi a sigillare una collaborazione di questo calibro c’è di fondo anche una grande amicizia e un’immensa stima reciproca, il risultato non può che essere quello che ascolteremo con “Chiagne”, il nuovo singolo di Geolier feat. Lazza, Takagi & Ketra, che ne hanno curato anche la produzione, e in uscita venerdì 28 ottobre per Columbia Records/Sony Music Italy.

Stream https://columbia.lnk.to/CHIAGNE

  • 2 grandi amici.
  • 2 rapper tra i più richiesti, certificati e acclamati da pubblico e critica.
  • 2 massimi esponenti delle scene capostipiti dell’urban nazionale: Napoli e Milano.
  • 2 fuoriclasse che in pochi anni sono entrati di diritto nell’olimpo della musica italiana.

Testo canzone CHIAGNE di Geolier ft Lazza, Takagi & Ketra

[Strofa 1: Geolier]
T”o ggiuro ca nn’te cerco maje più
Si guardo ‘o mare e cu’mmé nun ce staje tu, nun è maje blu
Ancora te riesco a vedé, ma nun sî tu
Stive cu n’ato, ma stive cu’mmé
Quanno stive cu’mmé, nn’penzave a me, penzavo a te
Tu me sentive ‘e parlá ma sulo pe risponnere quando fernevo
E t’hê astipato tutt”o male pe tené ‘a scusa pronta quando ferneva
Ê vote te cerco ‘int’ê suonne
Nun saccio addo stongo, m’addormo cu n’ata
So’ cuntento ca staje bona
Pecché a te fá stá bona nun songo in grado

Scusame si parlo e cchiù quando sto zitto
Dimme si me pienze almeno quanno te scite cu chillo
I’ e te ‘nzieme pareva nu film
Ma è fernuta comme ‘int’a nu film

[Ritornello 1: Geolier & Lazza]
Ma pecché chiagne?
Tanto ‘o ssaje ca nisciuno se ne ‘mporta ‘e nuje
Songo i’ che sbaglio
A te dá tutte cose ‘e me
E ora perché piangi?
Sai che non finirà così
Non è mai tardi
Prima o poi tornerò da te
(Okay, Zzala)

[Strofa 2: Lazza]
Aspetto che spari, non sparo per primo
Vorrei solo bastasse una penna a cambiarti il destino
Mi manca il respiro, tra amore e odio la linea è sottile
Tu vuoi delle scuse, sai bene che “Scusa” io non lo so dire
Lancerai il mio disco dal finestrino
Ero l’ultimo della classe
Tu mi apprezzavi uguale
Un amore di rose e pistole alla Axl
Può farci bene o male
Ora mangio a fatica ‘sta cena di Just Eat
L’altro giorno ho rivisto tuo padre
Ha detto che hai pianto un fiume come Justin
Spero solo tu sappia nuotare
E scusa se non parlo più, ma sono in tilt
Penserai a noi svegliandoti a fianco a lui in quella suite
Io e te insieme ci sembrava un film
Però è finita come in un film

[Ritornello 2: Lazza & Geolier]
Ma perché piangi?
Tanto sai che a nessuno frega di noi
Sei tu che sbagli
E dai tutta la colpa a me
E mo pecché chiagne?
Tanto, ‘o ssaje, nun è maje fernuta
Sî tu che sbaglie
A ce dá tutte cose ‘e te

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: