Eventi Culturali Italia Variety

RaiPlay Sound – il podcast sulla dislessia di Andrea Delogu, Dove finiscono le parole

RaiPlay Sound

il podcast sulla dislessia di
Andrea Delogu

Dove finiscono le parole

copertina libro

Prodotto da Rai Radio 2 in media partnership con AID – Associazione Italiana Dislessia, il podcast di Andrea Delogu “Dove finiscono le parole” sarà disponibile, da lunedì 23 gennaio, su RaiPlay Sound in 10 episodi.

Conduttrice e volto di Rai Radio2 e della tv, scrittrice, autrice e attrice, Andrea Delogu rilegge il suo libro “Dove finiscono le parole- Storia semiseria di una dislessica” (Rai Libri), per raccontare, con vivace intelligenza e profonda sincerità, il suo rapporto con i disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) in un Paese dove queste caratteristiche sono ancora sconosciute a molti.

Come ci si sente quando le parole sembrano soltanto segni indecifrabili e oscuri? E cosa si prova a restare sempre indietro rispetto agli altri?

Una delle più grandi soddisfazioni della mia vita, aver trasformato una caratteristica, che non compresa può essere un problema, in un’occasione di crescita”, ha dichiarato Andrea Delogu. “Essere parte di Aid e avere Rai Radio2 e Raiplay Sound al nostro fianco è l’inizio di una grande avventura per cercare di rendere i disturbi specifici dell’apprendimento un’opportunità di confronto e non un impedimento”.

Nel podcast, che coniuga insieme testimonianza e terapia e può diventare uno strumento di condivisione, la storia di un percorso e di tutte le tappe che lo hanno contrassegnato: le maestre non sempre comprensive, la preoccupazione di una mamma che prova a capirla, l’approccio a Internet e alle sue risposte.

Le discese ardite e le risalite” di una vita né più facile né più difficile delle altre ma, semplicemente, diversa. “Siamo felici di proseguire la collaborazione con Andrea Delogu, nostra ambasciatrice, che grazie a “Dove finiscono le parole” ha avvicinato il grande pubblico al tema della dislessia”, ha dichiarato Andrea Novelli, presidente AID La storia di Andrea dimostra che nulla è precluso alle persone con DSA: per questo la sua testimonianza, rilanciata dal podcast, è una preziosa fonte di ispirazione”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: